Il Grande Atlante del Corpo Umano 2
Rizzoli New Media
di Enrico Querci

Il Grande Atlante del Corpo Umano è una enciclopedia multimediale di Rizzoli New Media, realizzata con la traduzione dell'originale Doring Kingersley appositamente per Macintosh (ma esiste anche la versione Win su altro CD) e sfrutta appieno la tecnologia Quicktime.
Il software non e’ recentissimo ma proprio per questo è utilizzabile su vecchi modelli di Mac in dotazione alle scuole o ai più piccoli di casa.
Giunta alla versione 2.0, è completa di modelli interattivi in 3D e di un piccolo dizionario del corpo umano Italiano-Inglese / Inglese - Italiano (cartaceo).
All’avvio del Grande Atlante possiamo subito navigare all’interno delle tre sezioni.

APPARATI E SISTEMI
In questa prima sezione è possibile ottenere una grande quantità di informazioni su ciascuno degli apparati e delle zone che compongono la figura anatomica che appare al centro dello schermo. Attraverso semplici domande (“Perchè si battono le palpebre”) possiamo facilmente entrare sempre più nello specifico e arrivare anche ad ottenere informazioni su un particolare organo o funzione da esso svolta. Tutto è corredato da immagini ben disegnate e suoni che rendono comprensibile a qualsiasi utente i concetti descritti. Attivando un pulsante, una voce è in grado di narrare (spesso avvalendosi di animazioni, per evitare l’insorgere di qualsiasi dubbio) la funzione dell’organo visualizzato. Possiamo passare da un apparato all’altro quando vogliamo semplicemente cliccando su un’altra zona della “Macchina Uomo” presente sul lato destro.


MODELLI 3D
Questa è forse la parte più “tecnologica” di tutto l’Atlante e rappresenta la novità principale della versione 2.0. Sfruttando Quicktime VR è possibile far ruotare in tempo reale su se stesso uno scheletro e, cliccando sulla zona desiderata, invocare una scheda riassuntiva delle funzioni dell’organo scelto, nella quale troviamo anche nozioni anatomiche che rimandano alla sezione “Apparati e Sistemi”.

 

 


RADIOGRAFIE 3D

Lo scheletro nudo e crudo viene fatto ruotare su se stesso ancora grazie all’uso di Quicktime VR ma attivando una speciale opzione è possibile visualizzarne una versione “radiografata”. E si tratta proprio di radiografie reali o comunque molto vicine alla realtà, a giudicare dalla meticolosità con cui ogni minimo particolare viene disegnato e ogni proporzione rispettata.

Vi sono poi altre due sezioni più interattive...

 

 

 


QUIZ SUL CORPO UMANO
30 domande. 30 domande per saggiare la vostra preparazione in anatomia e un po’ di fisiologia. Il tutto viene accompagnato da un simpatico filmato in cui fate parte dei globuli rossi che scorrono nel sangue e che, dopo la trentesima domanda, vengono espulsi al di fuori, con un effetto che a molti potrebbe ricordare qualche film di Indiana Jones.


CORPO UMANO ONLINE
Attraverso questo pulsante è possibile accedere al sito web del Corpo Umano.

 

 



CONCLUSIONI
Il Grande Atlante del Corpo Umano rappresenta senza dubbio un’ottima soluzione per imparare divertendosi. Le immagini, i suoni, le animazioni e le descrizioni dettagliate ne fanno un ottimo strumento di studio, non certo in grado di sostituire i sani vecchi libri, ma di sicuro di affiancarli e completarli attraverso filmati.
PRO
Bassi requisiti di sistema
Comprensibile per ogni fascia di età
CONTRO
640x480 non permette un dettaglio troppo accurato.

REQUISITI DI SISTEMA
I requisiti per far girare il Grande Atlante del Corpo Umano sono veramente bassi, al punto che un qualsiasi Performa o LC con 68040 potrebbe andare bene
- Processore Motorola 68LC040 a 25Mhz
- Monitor con risoluzione di 640x480 a 256 colori
- System 7 o successivo
- 12MB di RAM
- Lettore CD-ROM a 2x
- QuickTime 2.5 (incluso nel CD)

Nome Gioco Grande Atlante del Corpo Umano
Produttore e Sito Rizzoli New Media
Distribuito in Italia da: MelaEffe
Prezzo al Pubblico 99.000 L. Iva Compresa
Requisiti di sistema I requisiti per far girare il sono veramente bassi, al punto che un qualsiasi Performa o LC con 68040 potrebbe andare bene
- Processore Motorola 68LC040 a 25Mhz
- Monitor con risoluzione di 640x480 a 256 colori
- System 7 o successivo
- 12MB di RAM
- Lettore CD-ROM a 2x
- QuickTime 2.5 (incluso nel CD)
Provato con questa configurazione: iMac DV 400 Mhz, 64 MB di Ram, ATI RAGE 128 con 8MB VRAm MacOS 9
Eta' dei giocatori Per tutti
Confezione Multipiattaforma NO