fbpx
Home Macity Mac OS X iMazing File Transfer, molto più che una semplice alternativa ad iTunes

iMazing File Transfer, molto più che una semplice alternativa ad iTunes

Sul web non mancano di certo alternative ad iTunes, anche gratuite. A dirla tutta, iTunes è un software davvero completo, tanto che non si sente il bisogno di rivolgersi ad altre app dello stesso genere. iMazing File Transfer per iPhone, però, non si propone soltanto lo scopo di replicare le funzioni già offerte da iTunes, ma permette di scambiare singoli dati tra dispositivo mobile e Mac, senza necessariamente sincronizzare l’intero contenuto iOS sul computer. In questo modo, potrete anche copiare dati da un iPhone di un amico, senza necessariamente sincronizzarlo con il vostro Mac. iMazing File Transfer è disponibile attualmente in sconto con Stacksocial a questo indirizzo al prezzo di 15 dollari, circa 12 euro

Collegare dispositivi iOS a iMazing
iMazing File Transfer per iOS lavora correttamente sia tramite cavo, che tramite Wi-Fi. Ed infatti, dopo aver collegato il dispositivo tramite cavo lightning oppure a 30 pin, è possibile anche flaggare l’impostazione Wi-Fi per far dialogare dispositivo mobile e Mac senza fili. E’ necessario che dispositivo iOS e Mac siano collegati alla stessa rete domestica; il collegamento risulta veloce ed immediato e anche il trasferimento di dati risulta piuttosto veloce e privo di rallentamenti.

Creazione e ripristino Backup
Collegando il proprio iPhone o iPad al Mac si avrà immediatamente accesso alla schermata principale dell’applicazione, dalla quale si potrà immediatamente eseguire un backup dell’intero contenuto di iOS, per poi ripristinarlo in qualsiasi momento con un semplice click. E’ possibile creare un backup puro e semplice, oppure creare il backup e archiviarlo sul Mac, di modo tale da conservare tutti i backup effettuati e poter decidere, in qualsiasi momento, di ripristinare una determinata immagine.

La possibilità di creare ed archiviare i vari backup è certamente comoda, ma questa caratteristica è presente anche su iTunes e, dunque, potrebbe da sola non bastare a giustificare l’acquisto di iMazing File Transfer. Quello in cui l’applicativo eccelle, è la possibilità di lavorare con singoli file presenti all’interno del dispositivo, siano immagini, applicazioni, note, contatti o numeri di telefono, nonché la possibilità di clonare al volo un iPhone su un nuovo dispositivo iOS.iMazing File Transfer

Clonare un iPhone
Ad esempio, avete appena comprato il vostro nuovo iPhone 6 e volete esattamente che diventi identico al precedente modello. A questo punto sarà sufficiente collegare contemporaneamente i due dispostivi iOS in proprio possesso: quello di provenienza e il nuovo di destinazione. A questo punto, nella prima schermata disponibile si dovrà scegliere l’iPhone di provenienza. Entrando nel sotto menu successivo, invece, sarà sufficiente cliccare sull’icona Clona e scegliere l’iPhone di destinazione. E’ possibile eseguire un clone perfetto del dispositivo di provenienza oppure selezionare soltanto determinati elementi da copiare, tra app, immagini, musica, contatti, note e, perfino, bookmark di Safari.

Copiare su Mac singoli dati da iPhone
Quando si collega un qualsiasi dispositivo iOS al Mac, è possibile sfogliare il contenuto della memoria file per file, senza necessariamente dover eseguire la sincronizzazione con iTunes ed evitando così il rischio di sovrascrivere le proprie librerie con i dati presenti su un iPhone, che magari non era mai stato sincronizzato con il proprio Mac. In questo modo, ad esempio, è possibile estratte singole app da un iPhone e copiarle sull’HDD del Mac. Addirittura, è possibile estrarre il file ipa comprensivo dei dati salvati relativi all’applicazione. Così, dopo aver passato intere ore su un gioco, ad esempio, sarà possibile conservare al sicuro i salvataggi, senza preoccupazione di perderli. Allo stesso modo è possibile estrarre singole foto, documenti e immagini. E’ possibile, ad esempio, esportare singole voci dalla rubrica, sia in formato cvf che in formato excel. Allo stesso modo, è possibile importare da Mac su iPhone un numero di telefono.

Conclusioni
iMazing File Transfer è un applicativo completo, sotto ogni punto di vista. Graficamente accattivante, l’app consente anzitutto di creare e ripristinare backup in un solo click. In questo modo risulta adatto per chiunque voglia mettere al sicuro l’intero contenuto di iPhone o iPad prima di un aggiornamento o, quando si decide di cambiare modello. Inoltre, ancora più importante, è la possibilità di collegare al volo qualsiasi iPhone al proprio Mac, senza necessariamente dovere eseguire una completa sincronizzazione; in questo modo si potranno gestire singoli file, documenti, app, foto e musica, senza necessariamente passare dalla completa sincronizzazione iTunes.

iMazing File Transfer è proposto attualmente in sconto su StackSocial, dove si acquista a 12 euro circa.

iMazing File Transfer

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 230€ su MacBook Pro M1 al prezzo minimo: 1480,90 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 230 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,202FollowerSegui