Playstation 3 "italiana": l'unpackaging e l'interfaccia
di Redazione
21-03-2007

Arrivate questa mattina alle 9 e subito "catturate" da chi si era prenotato nei mesi scorsi e da nuovi utenti che non hanno resistito ad aspettare fino all'ora di lancio ufficiale le playstation 3 italiane si apprestano ad entrare nelle nelle case del belpaese.
599 Euro non sono pochi ma PS3 vuole essere molto di più di una console, legandosi non solo alla rete all'intero universo digitale che comprende anche Mac e iPod.

Noi l'abbiamo acquistata oltre che per fornivi una esperienza diretta anche tutte le "dritte" per utilizzarla al massimo nella piattaforma Mac OS X e per verificare direttamente la bontà dei titoli in Blu-ray.

Su questa pagina di Macitynet trovate le primissime foto dello spacchettamento della versione ufficiale italiana e alcuni aspetti dell'interfaccia nella nostra lingua.

Il primo aggettivo che viene da usare è "imponente": le dimensioni non proprio ridotte e il peso di oltre 5 kg conferiscono alla console un aspetto meno "giocoso" di quanto ci si aspetti.
Con l'aumentare della confidenza con il dispositivo aggiungeremo nuove note e ulteriori capitoli a questa pagina.

Il primo test "multimediale" che abbiamo realizzato è stato inserire la scheda con le foto di questa pagina nel lettore di flash che si cela sotto lo sportello centrale: c'e' da dire che siamo rimasti stupiti sia dalla velocità con cui vengono realizzate le anteprime che da quella con cui le foto scorrono a schermo o vengono fatte ruotare nella posizione giusta.

dscn4411 dscn4413 dscn4412
^ Il Box appena ritirato dal punto vendita ^ Sui lati le immagini della PS3 vista da varie angolazioni ^
dscn4414 dscn4418 dscn4419
^ ^ Il contenuto del packaging anche nella nostra lingua ^ niente polistirolo: l'imballo è basato sul cartone
dscn4420 dscn4421 dscn4422
^ ai fianchi cavi ed accessori ^ ^
dscn4423 dscn4424 dscn4425
^ ^ Ecco tutti gli accessori inclusi ancora incellofanati ^ Ecco il joypad speciale wireless con tecnologia Bluetooth
dscn4427 dscn4428 dscn4429
^ Sul fondo si spiega la tecnologia utilizzata ^ Dimensioni e disposizione dei comandi sono comuni a quelle dei controller di PS2 ^ Sul retro vediamo 4 led che identificano il controller rispetto ad altri installati in contemporanea
dscn4430 dscn4432 dscn4433
^ Qui si vede bene la presa USB per il collegamento diretto e la ricarica ^ Cavo videocomposito, audio e speciale presa di adattamento. Per il component dovete comprare un cavo opzionale. ^ Questo è l'adattore Scart per i TV meno accessoriati
dscn4435 dscn4436 dscn4439
^ Ecco il cavo USB-mini SUB per il collegamento alla console ^ Tutti gli accessori spacchettati ^ Eccola fuori della busta protettiva
dscn4440 dscn4442 dscn4443
^ Dettaglio del lettore DVD-Blu-ray e dei pulsanti di accensione sulla destra ^ Il fianco sinistro rivela la sede dell'hard disk da 60 GB a 2.5 pollici ^ Notare le generose aperture di ventilazione: la PS3 scalda parecchio in uso
dscn4444 dscn4446 dscn4447
^ Sulla parte anteriore in basso troviamo 4 prese USB ^ altra vista della parte inferiore ^ Si notino qui i piedini di appoggio
dscn4449 dscn4450 dscn4452
^ Anche il fondo è a specchio ^ Qui è possibile notare la doppia spazzola che pulisce CD - DVD o Blu-ray slot in ^ Il lato destro con i loghi dei protocolli e dei formati supportati
dscn4453 dscn4455 dscn4462
^ ^ ^ Sotto lo sportellino nel frontale troviamo l'accesso ai piccoli slot per le memorie flash.
dscn4465 dscn4467 dscn4468
^ Ancora un primo piano del pulsante di accensione. Qui in standby ^ Ora la console è accesa: a sinstra del led verde si accende quello blu se una periferica bluetooth viene collegata ^ Qui abbiamo collegato un cavo HDMI-HDMI Logitech acquistato a parte che useremo anche nei test su Apple TV
dscn4463 dscn4464 dscn4457
^ Connettori dorati e 3 metri di lunghezza del cavo: questo il motivo del prezzo non propriamente basso. ^ Il cavo è dotato di un'ottima schermatura. ^ Ecco manuali e garanzia della PS3, tutto ovviamente in italiano
dscn4458 dscn4459 dscn4460
^ Il manuale è realizzato molto bene con dettagli e immagini appropriate ^ Qui si spiega l'interfaccia principale di accesso alle opzioni ^ Qui si parla degli screensaver
dscn4477 dscn4473 dscn4479
^ Accendiamo la console con il tasto sul retro e sfioriamo il bottone sul fronte ^ Siamo pronti per partire ^ Una scritta in più lingue ci consiglia di collegare il joystick attraverso il cavo USB visto che sembra scarico.
dscn4480 dscn4484 dscn4486
^ Il tasto da premere per la partenza è quello con il logo PS3 sul controller ^ Scegliamo la lingua giusta ^ La PS3 riconosce il collegamento del cavo HDMI e tenta di scegliere la risoluzione giusta.
dscn4487 dscn4489 dscn4490
^ Se la TV non supporta la risoluzione selezionata ritorna automaricamente a quella precedente ^ Qui abbiamo la scelta del fuso orario ^ E qui la scelta per la data e l'ora
dscn4491 dscn4494 dscn4495
^ E' possibile affidare un nome all'utenza ^ L'interfaccia per l'introduzione dei dati ascii e numerici è macchinosa, ma con l'update del firmware 1.6 arriva la tastiera "full". ^ Qui si trovano i dati riassuntivi del sistema
dscn4496 dscn4497 dscn4498
^ ^ ^
dscn4499 dscn4500 dscn4501
^ ^ ^

<< Home Page macitynet.it <<