WiiFit italiano: la galleria dell'unpacking
di Antonio Dini
24-04-2008

hpim1889 hpim1891 hpim1893

^ Una confezione sottile ma larga, con misure della scatola 52X33X7,5 che ricordano quelle della confezione di un MacBook. Il Nintendo Wii Fit si presenta così.

^ L'immagine sulla confezione rende giustizia all'idea alla base della confezione: il benessere e l'equilibrio

^ Ecco un'immagine comparativa con il telecomando del Wii, il Wii Remote, con tanto di protezione di gomma e laccetto da polso di sicurezza.

hpim1894 hpim1895 hpim1896

^ La scatola vista dall'alto e aperta. Un semplice imballo di protezione in cartone permette di tirare fuori sia la pedana che il disco del software

^ Software, manuale, quattro batterie stilo AA e ovviamente la pedana del Wii

^ Scendiamo alla vista da tre quarti, per apprezzare meglio le proporzioni del Wii. La pedana e stabile, abbastanza pesante e di materiale plastico di buona qualità.

hpim1898 hpim1900 hpim1901

^ Il sotto della pedana, dove si inseriscono le pile e dove è presente anche il piccolo pulsante per fare il "pairing" con la console (lì bisogna agire aprendo uno sportellino)

^La pedana vista in prospettiva da dietro. Notare i "Warning" in sei lingue differenti e il pulsante di accensione, con led, che può anche essere attivato con la punta del piede.

^ Il dettaglio dell'accensione. La pedana poggia su quattro "piedi" che contengono i sensori di pressione rispetto al suolo.

hpim1902 hpim1903 hpim1904

^ La schermata di avvio del gioco, secondo la modalità tipica del Wii, riprende con eleganza la grafica della confezione.

^ La sincronizzazione spiegata con una breve animazione realizzata da Nintendo.

^ La pedana, o balance board, e la console vengono così "appaiate" in maniera stabile.

hpim1905 hpim1906 hpim1907

^ Il punto di forza è la "umanizzazione" di uno strumento che potrebbe essere stato realizzato da Technogym. Il Wii Fit si "presenta" al suo nuovo proprietario.

^ L'idea è quella di creare un compagno di allenamento e gioco, la piccola icona animata della Wii Fit in basso a destra.

^ Scelto il Mii, l'avatar del giocatore, il rapporto tra player e pedana-gioco diventa molto personale

hpim1908 hpim1910 hpim1911

^ L'aspetto educativo, al quale Nintendo ci ha abituati fin dai giochi per l'intelligenza con il Nintendo Ds, è esaltato dal Wii Fit

^ Le istruzioni per l'uso del Wii Fit sono sempre realizzate in parallelo: testo esplicativo e chiara grafica iconica per evitare fraintendimenti ed errori

^ Le spiegazioni del centro più importante del Wii Fit, cioè il calcolo del baricentro e della massa corporea.

hpim1912 hpim1913 hpim1914

^ Wii Fit è un gioco ma fatto sul serio: chiede anche di capire quale sia il peso - che misura lui stesso - facendo la tara al tipo di abbigliamento indossato.

^ Il primo esercizio di "avvicinamento" per apprendere l'uso del WiiFit: bilanciarsi sulla pedana per capire dov'è il punto di equilibrio

^ Il feedback offerto dalla pedana, cioè la visualizzazione in tempo reale del proprio punto di equilibrio, che permette fin da subito di diventare più consci del proprio corpo.

hpim1915 hpim1916 hpim1918

^ Ecco i risultati del primo test di acclimatazione: il cronista ha un baricentro ben centrato...

^ Però è sovrappeso: troppo sedentaria la vita, passata a scrivere articoli per Macity seduto davanti al computer

^ Il secondo test è di movimento dolce per spostare il proprio centro di equilibrio. Sembra facile ma in realtà non lo è per niente!

hpim1919 hpim1920 hpim1921

^ La prova subito prima del test, piedi pari e un livello di equilibrio da raggiungere e mantenere per tre secondi.

^ L'altra cosa importante è "L'età Wii Fit", cioè la performance complessiva rispetto a peso, altezza ed età biografica. Notare che l'avatar è diventato "grassottello" per rispecchiare lo stato di forma fisica.

^ Il cronista è proprio fuori forma! Vedremo tra qualche settimana se gli esercizi lo faranno migliorare.

hpim1922 hpim1924 hpim1925

^ Sul calendario, dopo ogni giorno di allenamento, è possibile stampare il "fatto": molto importante per la soddisfazione personale.

^ Gli obiettivi di miglioramento proposti dalla parte fitness sono calibrati in modo da non esagerare.

^ Quindi, la riduzione del peso segue una tabella limitata e rifiuta valori troppo alti (come in questo caso) che sarebbero lesivi.

hpim1926 hpim1927 hpim1928

^ La privacy è garantita dalla possibilità di crittare e proteggere con password di dati personali. Un piccolo dettaglio di classe.

^ La tabella sull'evoluzione della massa corporea IMC che nei prossimi giorni evolverà (speriamo in meglio).

^ Un'altra schermata per continuare a monitorare i progressi con gli allenamenti. Wii Fit, come qualsiasi trainer, rende bene se si è costanti.

<< Home Page macitynet.it <<