MacworldNY 2003 special report: c'erano anche...
di Fabio M. Zambelli

devdepot satech raindesign
Il classico amion di DevDepot con offerte più o meno da cogliere al volo.
Gli specialisti orientali delle memorie a prezzi bassisimi come sempre presenti al Macworld.
Di Rain Design la scrivania eccentrica iGo, già vista in una precedente edizione del Macworld ma sempre curiosa.
aladdin macspeech sketchup
Aladdin presenta i nuovi Spring Cleaning 6, Ten for X 2 (Carbon Copy Cloner, DragStrip, iCan, iClock SE, iPulse, Labels X, MacReporter, Path Finder, Quick Voice SE e X Overload) e Internet Cleanup 1.
Sconti per chi acquistava iListen 1.6.1 al Macworld, da 129 dollari.
SketchUp 3 di Last Software è uno dei software per il 3D con prezzi accessibili: 475 dollari.
vectorworks corel redrock
Concorrenza nel 3D. Vectorworks di Nemetschek mostrava tutte le sue "carte vincenti" con soluzioni verticali, dalla meccanica all'allestimento teatrale
La travagliata Corel aveva nel suo stand CorelDRAW Graphics Suite 11 e Painter 8.
DeltaGraph 5 di Red Rock Software ora per Mac OS X, dopo 15 anni di presenza sul mercato dei fogli di calcolo.
creo tprintshop smileommac
Creo fornisce le tecnologie per l'industria grafica e artistica, fotografica, CTP, CTF, e al Macworld annunciava Synapse Prepare 2.
The Print Shop sarà disponibile in agosto per 50 dollari e aiuta a creare con le iApps integrandole.
Software per la creazione di grafiche da applicare sui CD: Disclabel di SmileOnMyMac.
isires softpress sybase
Da ISI ResearchSoft la versione 7 per Mac OS X di EndNote che arriverà in agosto è studiato per creare bibliografie e la versione mobile trasporta i dati sul palmare.
Freeway Pro è una intuitiva soluzione per creare pagine web con semplici drag & drop dei vari elementi.
Le soluzioni infrastrutturali di Sybase per la piattaforma Mac.
lumiquest redstonesoft felttip
Gli accessori per la fotografia di LumiQuest.
Da Redstone Software il nuovo Eggplant 1.3 per testare automaticamente hardware e software UNIX, Win e Mac in remoto su reti TCP/IP.
SoundStudio 2.1.1 beta 3 di Felt Tip è l'ultima versione dell'applicativo per registrare ed editare audio su Mac OS X.
batttech techsmith rrevmcard
Grande assortimento di batterie per i portatili di Apple, di tutte le età, anche per i più vecchi: Battery Technology.
Nuovo codec TSCC per QuickTime da TechSmith, comparazioni sul posto con altri codec.
La scozzese Runtime Revolution ha recentemente acquisito MetaCard dopo 12 anni di sviluppo.
parliant tataelxsi toshiba
PhoneValet per Mac OS X di Parliant è una soluzione hardware e software per creare un assistente telefonico personale. Costa 130 dollari.
Gli indiani di Tata Elxsi presentano le soluzioni per i designer.
Due fotocamere di Toshiba nello stand infilato in un angolo nascosto, dove l'addetto raramente veniva disturbato.
oreilly markspace ezedia
affollatissimo lo stand di O'Reilly con tante pubblicazioni specializzate per Mac
Di Mark/Space le soluzioni per sincronizzare i palmari con il Mac, con Missing Sync.
Un sorriso saluta questa galleria: eZedia propone eZedia MX, eZedia QTI e quattro plug-in per iMovie.
>> Vedi anche gli altri servizi
Scan e Stampa anche su CD

Curiosità : non mancano ad ogni expo che si rispetti le mise strane e i prodotti curiosi... ecco un campionario

Zaini e Borse : tutte le novità per portare il Mac sempre con voi: anche da Belkin, Macally, Higher ground...
Altri Prodotti : Acceleratori per portare il G4 su tutti i Mac anche i vecchi iMac, addon per flash card, USB e firewire, schede serial ATA, Bookendz per PowerBook 12", stand per rifrescare il portatile, UPS con look Apple...
C'erano anche... Anche nei piccoli stand si trovano soluzioni hardware e software geniali: Aladdin, iListen, Sketchup 3, Missing Sync, Ezedia, VectorWorks, RedStone, Lumiquest, Freebase...
Audio e Video
Close encounters of JBL kind...
Accessori iPod
Firewire
USB
Lo stand Apple
il Keynote di Greg Joswiak le novità di Panther, i G5 e Soundtrack. Il nuovo software di terze parti
MWNY il giorno Prima :l'allestimento dell'expo: curiosando al Javits Center
Macworld, arrivederci a Boston?