Home Hi-Tech Wireless Internet ad alta quota: pericolo hackers?

Internet ad alta quota: pericolo hackers?

Connexion by Boing, il sistema che consente la navigazione su Internet sugli aerei, è pericoloso per la sicurezza nella trasmissione dati? A lanciare l’€™ipotesi sono gli ICSA Labs di TruSecure, in una dichiarazione rilasciata nei giorni scorsi.

ICSA Labs punta il dito al sistema inventato da Connexion per mantenere la connessione continua, pur passando da un satellite all’altro: si tratta di una rete VPN – Virtual Private Network attiva costantemente a circa 156 Kbps grazie ad un unico login iniziale che assicura una sessione unica, invece che a diversi login e logout per ogni singolo satellite. Secondo ICSA Labs è lo “spazio” tra il passaggio tra i satelliti che lascerebbe la strada aperta agli hacheraggi.

ISCA Labs si premura anche di precisare che il dubbio non sorge specificatamente su Connexion by Boeing, ma sul sistema di Internet ad alta quota in generale. Ethernet e Wi-Fi sono sistemi finora mai testati a fondo in ambiti diversi da quello terrestre.

Il CTO di Connexion by Boeing, Bob Dietterle, ha però subito respinto i sospetti di ISCA Labs: “dopo tre anni di test in volo, con forzature del sistema da parte dei nostri esperti alla ricerca di vulnerabilità , crediamo che Connexion sia sicuro, robusto ed affidabile”.

Rincara la dose Dietterle di Boeing: “queste sono affermazioni dovute all’ignoranza rispetto al sistema con cui lavorano le comunicazioni satellitari, ecco perché la nostra competenza del settore è al momento unica e insuperata”.

Resta confermato che carrier importanti come Lufthansa e British Airways (per citare solo i maggiori europei) stanno per entrare nella fase commerciale di tale servizio, finora testato esaurientemente, al momento stanno valutando i feedback dei tester che hanno avuto modo di provare Connexion sui loro voli degli scorsi mesi. Le autorità  civili dell’aviazione di Stati Uniti, Germania e Regno Unito hanno approvato il sistema durante l’estate.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,819FollowerSegui