iPhone 6: da Blocco Studentesco uova e farina sui clienti in fila a Roma

Studenti estremisti di destra hanno gettato uova, acqua e farina contro i clienti in fila per iPhone 6 in un Apple Store di Roma: secondo le dichiarazioni si tratta di un'azione di protesta contro il consumismo

Un gruppo di studenti di Blocco Studentesco ha protestato questa mattina contro iPhone 6 con un lancio di uova, acqua e farina contro le persone in coda davanti all’Apple Store nel centro commerciale di Porta di Roma. A dare più fastidio a Blocco Studentesco è la mania consumista che spingerebbe i clienti di Apple a mettersi in fila per acquistare il nuovo telefonino made in Cupertino. Fabio Di Martino, responsabile nazionale del Blocco Studentesco, in un articolo sul sito del movimento parla di un’azione goliardica e di una dimostrazione contro il consumismo: “Si è trattato di un’azione goliardica, una presa in giro contro la mania consumistica di aspettare ore e ore per un prodotto tecnologico divenuto ormai uno status symbol. I gavettoni indirizzati ai ragazzi in fila servono a ‘svegliare’ una gioventù ormai assuefatta, attirata esclusivamente da mode dettate da grandi multinazionali e capace di vivere come un evento il lancio di un nuovo prodotto”.

Questo blitz del movimento studentesco estremista di destra nato con legami con CasaPound è stato completato dalla distribuzione dei volantini con lo slogan “Ieri trincea e baionetta. Oggi un iPhone che ti aspetta”. Il centenario della prima guerra mondiale  “Nel centesimo anniversario della grande guerra – questa la dichiarazione di Fabio Di Martino riportata sul sito di Blocco Studentesco – vogliamo far sì che il sacrificio di chi cadde in nome dell’Italia, di chi fu pronto a combattere e morire per la propria patria non sia dimenticato e funga da esempio per le nuove generazioni. Le parole d’ordine di quest’anno sono “ritrova te stesso”: un incitamento rivolto a tutti gli italiani, per riscoprire le nostre radici e la nostra storia, per affermare ancora oggi la nostra volontà di combattere contro la crisi economica e spirituale che attanaglia l’Italia e l’Europa”.

Sarà dunque iPhone l’origine della”confusione del nulla moderno” contro cui si battono i giovani di Blocco Studentesco? Gli studenti del movimento che hanno firmato il gesto sembrano convinti di aver realizzato un’azione perfettamente in linea con i loro obiettivi: riportare “la voglia di lottare, di cambiare il mondo. Col nostro stile, ironico, goliardico, irriverente, affermiamo un modo diverso, nuovo, d’essere”, ed essere “un’avanguardia dello stile”. Con uova, acqua e farina.

[youtube id=”J3pLPlmEhUk” width=”620″ height=”360″]
iPhone 6 Blocco Studentesco1
Un’immagine del Blitz dalla pagina di Facebook di Blocco Studentesco

 

iPhone 6 volantino Blocco Studentesco
Il volantino distribuito da Blocco Studentesco