iPhone per China Mobile tra le novità dell’evento del 10 settembre?

Apple distribuisce ai giornalisti cinesi un invito speciale per partecipare alla presentazione di iPhone 5C e iPhone 5S. Potrebbe essere il segnale che è stato raggiunto un accordo con China Mobile, il più grande operatore di telefonia cellulare al mondo.

iPhone per China Mobile tra le novità dell’evento del 10 settembre?

Sembra davvero giunto il momento deli’iPhone per China Mobile. L’indizio del fatto che Apple potrebbe finalmente avere raggiunto un accordo con il più importante operatore mobile al mondo (più di 700 milioni di abbonati) è nell’invito spedito alla stampa cinese per un evento speciale, contestuale a quello americano, e che si terrà nel grande paese asiatico.

Il fatto che i giornalisti cinesi siano chiamati con un invito speciale a partecipare alla presentazione di iPhone 5S e iPhone 5C, secondo gli osservatori, non ha altra spiegazione che nella finalizzazione di trattative che durano da molti mesi e che hanno portato Tim Cook in Cina per discutere con i vertici dell’operatore mobile. In passato tra i telefoni Apple e la rete di China Mobile ci sono state incompatibilità di tipo tecnico, visto che l’azienda statale cinese, come accade spesso nel paese, ha adottato uno standard modificato rispetto a quelli occidentali. Ma a frapporre ostacoli c’erano soprattutto problematiche di tipo commerciale che Apple, secondo molti osservatori, non riusciva a scardinare con il consueto “prendere o lasciare” che ha funzionato con operatori di minori dimensioni, vista la posizione di enorme forza di China Mobile. Nel corso degli ultimi mesi però le condizioni del mercato cinese di Apple si sono rapidamente deteriorate dal punto di vista della penetrazione di mercato, sia per la presenza di cellulari a basso costo, sia per la mancanza di una partnership con China Mobile, problemi che dovrebbe essere entrambe ora superati. Anche se iPhone 5C non potrà avere i costi dei prodotti cinesi, il suo rapporto tra prezzo e prestazioni potrebbe essere più favorevole per il mercato locale e, assieme alla partnership con China Mobile, Apple potrebbe essere in grado di contrastare i concorrenti locali e anche Samsung che da tempo ha invasto il mercato del paese asiatico.

Secondo il solitamente affidabile Ming Chi Kuo, analista di KGI, Apple avrebbe in effetti raggiunto un accordo con China Mobile e si prospetterebbero vendite aggiuntive 1.5 e 2,5 milioni di pezzi. La quantità non è pari al mercato potenziale che conta, come accennato, su più di 700 milioni di clienti per il fatto che China Mobile è molto popolare nella popolazione di fascia rurale che acquista telefoni a bassissimo costo e quindi non ha interesse per uno smartphone. Apple comunque avrebbe cercato di andare incontro ai gusti di chi in Cina iPhone se lo può permettere con il modello color oro di cui si è parlato molto in passato.

iphone per china mobile