HomeMacityApple History & LifestyleiPhoto imPALer 5.04: riporta il PAL in esportazione su iPhoto

iPhoto imPALer 5.04: riporta il PAL in esportazione su iPhoto

Nel nostro tutorial dei giorni scorsi sulla creazione di filmati con animazioni ed effetti per iMovie, iDVD e iPod video da iPhoto vi segnalavamo un bug apparso dalla versione 5.0 di iPhoto e replicato in quelle successive: per evidente problema di traduzione delle impostazioni standard la versione italiana (ma a quanto ci risulta anche altre versioni nazionalizzate) non è in grado di esportare correttamente i filmati in formato PAL offrendo solo le opzioni NTSC con 30 frame per secondo e formati ridotti corrispondenti allo standard televisivo americano e giapponese.

Abbiamo inviato una richiesta ad Apple che probabilmente rimedierà  in una prossima versione.
Nel frattempo gli amici dell’Amug Ligure AllAboutApple attraverso uno dei loro attivissimi soci, Roberto Odini, si sono dati da fare e hanno realizzato un patch per l’ultima versione di iPhoto, la 5.0.4 in grado di riportare i settaggi di esportazione ai valori necessari per creare archivi video “europei”.

Come utilizzarlo;
– Aggiornate iPhoto 5 (se avete le versioni precendenti dovete acquistarlo nel pacchetto iLife) all’ultima versione disponibile 5.0.4 tramite Aggiornamento Software.

– Scaricate l’archivio iPhoto imPALer in formato .zip da questo link [278 kb circa] e scompattatelo

– Lanciate imPALer e come da istruzioni selezionate l’applicazione iPhoto presente nella vostra cartella Applicazioni: il programma esegue il patch in automatico

– Lanciate iPhoto e verificate i nuovi settaggi che vi appaiono, dovrebbero essere quelli indicati qui sotto:
Esportazione verso iDVD
(menu Condivisione/invia a iDVD):
– 768*576 25fps se la presentazione è stata settata in 4:3
– 1024*576 25fps se la presentazione è stata settata in 16:9

Esportazione diretta
(menu Condivisione/Esporta):
– filmato piccolo 384*288 a 25fps
– pal dv 720*576 a 25fps
– pal 768*576 a 25fps

E’ da notare che sono stati scelti formati diversi oltre che per rispettare le dimensioni del PAL anche per generare un archivio di qualità  migliore, il DV che permette un’editing di qualità  anche su iMovie e l’esportazione verso iDVD in un formato alternativo rispetto ad MPEG-4; ricordate però che ogni secondo in formato DV occupa circa 3.6 MB sul vostro disco: controllate di avere spazio sufficiente per l’esportazione.

L’esportazione verso iPod video può avvenire sempre comodamente con i programmi freeware citati nel tutorial visto che il rapporto tra i lati 4:3 viene rispettato e i software di conversione gesticono la riduzione di formato (a 320×240) senza problemi.

Avvertenza: prima di applicare la patch prendete nota del fatto che il software modificato potrebbe avere problemi in un aggiornamento successivo proveniente da Apple. In quel caso, se ci fossero difficoltà  occorrerà  reinstallare da capo la versione originale del software e applicare gli aggiornamenti di Apple.
Macitynet, AllAboutApple e Roberto Odino non si assumono responsabilità  su eventuali disfunzioni del programma che potessero derivare dall’applicazione del Patch che eseguite a vostro rischio e pericolo.

In ogni caso vi rimandiamo all’esperienza dei nostri lettori con il patch in questione: è raccolta su questo thread del Forum di Macitynet.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Prime Day: Apple Watch 3 al minimo storico, prezzi da 179 €

Su Amazon Apple watch 3 da 42 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 179 euro in occasione del Prime Day
Articolo precedenteOggi la memoria del futuro
Articolo successivoIntego annuncia NetBarrier X4
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial