iSet Watch, l’orologio del tennista hi-tech per seguire i set dal polso

Il CES di Las Vegas è terra di lancio anche per iSet Watch, particolare orologio per tennisti che tiene il conto dei set e sincronizza tutti i dati sullo smartphone: perfetto per partite amatoriali, per il CEO dell’azienda «tiene lontano le scazzottate»

iSet Watch è un orologio smart per tennisti che vogliono portare le partite amatoriali a un livello superiore. Proprio in questi casi, infatti, dove manca un arbitro, la parte più difficile sta nel tenere il conto dei vari set.

Lo scopo di iSet Watch – scherza la startup al CES di Las Vegas – è quello di evitare le scazzottate alla fine della partita, momento in cui spesso non ci si trova d’accordo sul punteggio delle varie partite. Basterà mettere l’orologio al polso e sincronizzare la coppia: uno similarmente come accade con i flash per reflex, verrà impostato come Master, l’altro come Slave, in sostanza il primo segnerà i punti set dopo set attraverso la pressione dei pulsanti e il secondo li visualizzerà in tempo reale sul proprio display, con la possibilità di contestare e richiederne la modifica in caso di errore.

Grazie al collegamento Bluetooth LE 4.0 (che garantisce una sincronizzazione dei dati fino a 40 metri di distanza) e al display monocromatico, l’orologio offre un’autonomia di 18 mesi. Tutti i dati possono essere eventualmente sincronizzati sul proprio smartphone tramite l’applicazione ufficiale, creando una vera e propria classifica tra più utenti in caso di “tornei della domenica” e simili. Disponibile in più colori, sarà lanciato sul mercato entro i prossimi mesi a un prezzo che si aggirerà intorno ai 129 euro.

iSet Watch