fbpx
Home Macity Protagonisti Jobs rivelò al CEO di Walt Disney di avere di nuovo il...

Jobs rivelò al CEO di Walt Disney di avere di nuovo il cancro prima della firma per l’acquisto di Pixar

Stando a quanto riportato nella biografia “Becoming Steve Jobs”, il defunto CEO di Apple aveva rivelato la ricomparsa del cancro a Bob Iger, presidente e amministratore delegato di The Walt Disney Company, mezz’ora prima della firma che nel 2006 permise per 7.4 miliardi di dollari l’acquisto della casa di produzione cinematografica da parte dalla multinazionale dell’intrattenimento. “Bob, c’è qualcosa di molto importante che devo dirti” avrebbe detto Jobs; “il mio cancro è tornato”. Quando a Iger fu comunicata la notizia, all’epoca solo i medici che curavano Jobs e la moglie erano a conoscenza del problema. L’acquisizione di Pixar avrebbe permesso a Jobs di diventare uno dei principali azionisti, rendendo non facile decidere cosa fare per Iger, che ricorda:

“Disse: mi sono ripromesso che sarò vivo per il diploma di Reed (il maggiore dei figli di Jobs).

Naturalmente chiesi: “Quanti anni ha Reed?”, mi disse che aveva quattordici anni e che si sarebbe diplomato in quattro anni; “onestamente mi hanno detto che ho una probabilità del 50% di sopravvivere cinque anni” aggiunse Jobs. 

Parlando ancora, Jobs spiegò a Iger di avergli rivelato il problema per dargli la possibilità di annullare lo storico accordo. Iger ricorda ancora che Jobs gli disse: “I miei figli non lo sanno, e neanche il consiglio di amministrazione di Apple. Non lo sa nessuno e non devi dirlo a nessuno”.

Iger valutò il rischio e decise di ratificare l’accordo, parlandone solo con il vice presidente Disney e il consigliere generale Alan Braverman. Bloomberg, citando la biografia che è evidentemente riuscita ad ottenere in anticipo, aggiunge un po’ di colore alla storia, affermano che Iger avrebbe detto a Jobs: “Sei il più grande azionista, ma non penso che questo abbia importanza; non sei tu la sostanza dell’affare. Stiamo comprando Pixar, non stiamo comprando te”.

Tra Jobs e Iger vi era un rapporto di profonda fiducia, rafforzata nel tempo e trasformandosi in amicizia. Nel 2011 Iger arrivò nel consiglio di amministrazione di Apple.

4276.Jobs-7.jpg-500x0
Ed Catmull, Steve Jobs, Bob Iger e John Lasseter.

 

Offerte Speciali

Black Friday: per il nuovo iPad comprate Logitech Crayon a prezzo minimo, solo 42,99 €

Su Amazon Logitech Crayon scende al prezzo più basso della sua storia. La vera e unica alternativa ad Apple Pencil vi costa solo 49,99 euro.