Home Hi-Tech Finanza e Mercato Johny Srouji di Apple non è in corsa per diventare CEO di...

Johny Srouji di Apple non è in corsa per diventare CEO di Intel

Pochi giorni addietro è circolata una voce secondo la quale il mome di Johny Srouji, il genio dei chip di iPhone, iPad e non solo, era tra quelli inclusi nella lista dei potenziali candidati al ruolo di CEO di Intel.

Ashraf Eassa di The Motley Fool’s (sito web finanziario che offre consigli su investimenti con un recap dei mercati e le storie principali), riferisce in un tweet che Srouji ha fatto sapere al suo team che rimarrà in Apple. Eassa ha vari agganci in Intel, non riferisce altri dettagli e non è dato sapere se effettivamenre Srouji è o era tra i nomi “papabili” al ruolo di amministratore delegato della Casa di Santa Clara.

Come abbiamo già spiegato, il colosso dei processori non ha rallentato la sua marcia di innovazioni, ma deve affrontare diversi problemi dovuti alla domanda sempre in calo di computer tradizionali e una pesantissima assenza nei processori per smartphone, anche se leggermente mitigata dai successi nei chip-modem che fornisce anche ad Apple.

Srouji (secondo da sinistra) con il CEO Tim Cook (a destra) e dipendenti di Apple in Israele
Srouji (secondo da sinistra) con il CEO Tim Cook (a destra) e dipendenti di Apple in Israele

Dal 1990 al 2005 Srouji ha lavorato per Intel negli stabilimenti del colosso in Israele e anche negli USA. Successivamente, dal 2005 al 2008, è approdato in IBM, per poi passare ad Apple dove è stato fondamentale per lo sviluppo dei processori Apple Ax ma non solo. Nel tempo gli incarichi sono aumentati. Srouji supervisiona praticamente tutti i progetti interni più importanti relativi a chip e hardware di Cupertino, tra cui batterie, controller, sensori, chipset e altro ancora. Per un ritratto completo di Johny Srouji vi rimandiamo a questo nostro articolo.

Dopo la fuoriuscita di Brian Krzanich (per la relazione con una dipendente), è Bob Swan, Chief Financial Officer, a svolgere le funzioni di CEO Intel ad interim. Sembra però che nella lista dei potenziali candidati CEO il nome di Shawn non sia incluso.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui