HomeOfferteKUULAA KL-CD14, il caricatore USB-C da 65W al nitruro di gallio costa...

KUULAA KL-CD14, il caricatore USB-C da 65W al nitruro di gallio costa 15 euro

Se avete bisogno di un caricatore compatto e performante, non fatevi sfuggire l’offerta lampo attualmente attiva su KUULAA KL-CD14, acquistabile a poco più di 15 euro.

La caratteristica più interessante di questo alimentatore sta nella costruzione al nitruro di gallio (GaN), materiale di cui si è sentito parlare molto lo scorso anno per l’ampio impiego che sta avendo in questo settore. Salito alla ribalta negli anni ’90 per la produzione dei LED, da qualche mese come dicevamo diversi produttori di stazioni di ricarica lo stanno scegliendo al posto del più tradizionale silicio per una serie di fattori.

Innanzitutto, i vantaggi in termini di dimensioni. Scegliendo il nitruro di gallio si possono realizzare caricatori molto più piccoli perché questo materiale disperde meglio il calore e può condurre tensioni maggiori. Quindi viene risparmiato tanto spazio che normalmente viene invece occupato da dissipatori di calore, filtri ed altri elementi che generalmente troviamo nei circuiti elettronici.

Questo porta ad un secondo vantaggio, in termini di costi di produzione e di prezzo per l’utente finale. Meno componenti vuol dire una spesa minore da entrambe le parti per la realizzazione. Ma forse quel che ha più spinto le aziende a scegliere il nitruro di gallio è collegato al fatto che questo materiale è più efficiente nel trasferimento di energia. Meno energia persa vuol dire una ricarica più rapida, ma anche meno spreco di energia, con conseguenti risparmio, seppur non significativo, in bolletta.

Nel caso di KUULAA KL-CD14, si acquista un caricatore con potenza massima pari a 65W, che riesce ad erogare attraverso la presa USB-C con Power Delivery 3.0. Ciò significa che da qui, con un cavo con doppia spina USB-C, è ad esempio possibile ricaricare completamente un MacBook Pro con schermo da 15.6″ in circa 2 ore.

Bozza automatica

Questo alimentatore presenta anche una porta secondaria di tipo USB-A con tecnologia Quick Charge 3.0. Può erogare massimo 18W, il che garantisce la ricarica rapida su tutti gli iPhone delle ultime generazioni, ma vuol dire anche che se si sta contemporaneamente utilizzando la porta USB-C, qui il massimo che sarà erogato saranno 45W, comunque sufficienti per una ricarica a piena velocità con MacBook Air ed altri dispositivi che hanno bisogno di potenze inferiori a questa.

Costruito interamente in ABS, pesa circa 100 grammi e, come dicevamo, è piuttosto piccolo rispetto ad altri alimentatori in silicio che offrono le medesime caratteristiche. In questo caso parliamo di un caricatore che misura 8 x 5 x 2 centimetri. E’ chiaramente certificato CE, FCC, RoHS e dispone di tutti i sistemi di protezione per prevenire danni al caricatore stesso e ai dispositivi collegati.

Normalmente costa poco meno di 40 euro. S volete comprarlo, al momento lo trovate su Gearbest in offerta lampo. Si risparmia il 61%, il che vuol dire che si porta a casa per poco più di 15 euro. L’offerta è valida fino ad esaurimento scorte; per ulteriori informazioni sui costi e tempi di spedizione, eventuali oneri e gestione degli ordini, è possibile consultare il sito del venditore.

Offerte Speciali

iPad disponibili subito ed in sconto fino a quasi il 30%, la lista di Macitynet

Se volete un iPad e non lo trovate nei negozi, non disperate: ecco una lista di quelli subito disponibili ed in sconto su Amazon
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial