fbpx
Home Macity Internet Lifesize: videoconferenze gratuite per l’emergenza COVID-19

Lifesize: videoconferenze gratuite per l’emergenza COVID-19

Lifesize, azienda che propone dsoluzioni di collaborazione video utili per migliorare la produttività aziendale, ha annunciato il proprio supporto a tutte le organizzazioni che hanno la necessità urgente di implementare politiche di lavoro da remoto e flessibile nell’emergenza sanitaria globale. Tutte le organizzazioni potranno usufruire di un numero illimitato di licenze gratuite per utilizzare la piattaforma di collaborazione video Lifesize basata su cloud per sei mesi.

La soluzione consente a nuovi ed esistenti clienti di adottare oluzioni di videoconferenza di livello enteprise e beneficiare di funzionalità di collaborazione su vasta scala.

L’offerta prevede che tutte le aziende, indipendentemente dal settore o dall’area geografica di appartenenza, possano accedere a un numero illimitato di host per organizzare riunioni in videoconferenza su piattaforma Lifesize, usufruendo di chiamate senza limite di durata. Questo consentirà loro di passare rapidamente ed economicamente alla modalità di lavoro da remoto, in modo costruttivo e sicuro, per una migliore produttività.

Lifesize: videoconferenze gratuite per l’emergenza COVID-19

Le organizzazioni possono registrare un numero illimitato di account per un massimo di sei mesi di servizio Lifesize gratuito, senza limiti al numero di host, riunioni o durata delle chiamate. Le aziende già clienti possono estendere gli attuali servizi a pagamento a un numero illimitato di utenti, dimensionando secondo le loro esigenze gli strumenti di collaborazione per ogni dipendente.

La piattaforma cloud di Lifesize supporta video, audio e conferenze Web per riunioni one-to-one e one-to-many. Gli utenti di Lifesize possono connettersi e collaborare tramite app per dispositivi iOS, Android, Windows e Mac o nativamente attraverso i browser Web più diffusi tra cui Google Chrome, Apple Safari, Microsoft Edge e Mozilla Firefox.

L’offerta fa seguito all’annuncio della fusione tra Lifesize e Serenova, fornitore di contact center-as-a-service (CCaaS). “Siamo nel mezzo di un enorme cambiamento del modo di lavorare, che avrà un impatto a breve e lungo termine su grandi organizzazioni, team di lavoro e contact center”, ha affermato Craig Malloy, CEO di Lifesize e Serenova. “Il nostro impegno a garantire l’operatività delle imprese si estende ben oltre questo momento. Aiutare le organizzazioni a ripensare il modo in cui supportano i propri team distribuiti a livello globale, a rimanere in contatto con clienti e partner e a continuare a svolgere attività durante i periodi di crisi, è un obiettivo fondamentale per la nostra azienda.”


Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Coronavirus sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate più di 200€ sul MacBook Pro M1: solo 1499 euro

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui