Limewire vicino alla versione 4.0

Limewire ha annunciato di avere quasi completato lo sviluppo della versione 4.0 del suo client per il peer-to-peer. Disponibile dal mese di maggio con tante novità .

Limewire ha annunciato di avere portato alla fase finale di sviluppa la versione 4.0 dell’€™omonimo programma per la condivisione di file in peer-to-peer.

Tra le novità  della nuova versione una completa revision edell’€™interfaccia, un nuovo engine di ricerca che rende più facile e rapido trovare file e una serie di funzionalità  del tutto innovative. Tra le altre il sito di LimeWire segnala la capacità  di attuare connessioni tra firewall, supporto per ricerche intenazionali, esclusione di file non desiderati.

LimeWire 4.0 è, come accennato, alla fase finale di implementazione e dovrebbe essere reso disponibile entro maggio.

Le versione, come accade attualmente, saranno due, una gratuita e una ‘€œPro’€ che, essendo a pagamento (18,88$), include funzionalità  aggiuntive.

Attualmente l’€™ultima versione disponibile per il pubblico download è la beta 3.9.2, sia per Mac OS Classic che per Mac OS X.