Luci e altri dispositivi smart di IKEA diventeranno compatibili con HomeKit

IKEA renderà compatibili con la tecnologia HomeKit di Apple, con Alexa di Amazon e Google Assistant la gamma dei suoi prodotti “smart”.

IKEA renderà compatibili con la tecnologia HomeKit di Apple la gamma dei suoi prodotti “smart”. Lo ha riferito il sito iPhone-Ticker al quale la filiale tedesca della multinazionale svedese ha confermato che i prodotti saranno compatibili con Siri, Alexa di Amazon e Google Assistant.

I prodotti della serie TRÅDFRI saranno compatibili con i tre assistenti entro la fine dell’estate grazie ad un aggiornamento software. Per quanto riguarda specificatamemte HomeKit, l’azienda non fornisce dettagli ma probabilmente è stato sfruttato qualche chip approvato da Apple inserito magari all’interno di un Hub aggiuntivo con tecnologia mista Wi-Fi-Zigbee.

Tra i dispositivi “smart” proposti da IKEA, ci sono lampade a LED con e senza dimmer, in grado di adattare l’illuminazione a diverse attività; possiamo, ad esempio, ottenere una luce calda per cenare e una luce più fredda e intensa per lavorare. Sfruttando il gateway e l’app TRÅDFRI (per Android e iOS), è possibile creare gruppi di fonti luminose controllabili in modo diverso in base alle proprie esigenze.

ikea homekit