Mac e Nokia GPRS 8310, 6310… come accedere al web

Per navigare su internet con un powerbook e un cellulare Nokia 8310 GPRS tramite gli infrarossi ad una velocità  accettabile: ecco come fare in poche righe! Le istruzioni base sul lato Mac sono valide anche anche per molti altri modelli.

In questo caso ci siamo serviti dell’ultimo gioiellino della Nokia il piccolo 8310 GPRS e del PowerBook Titanium 500 con MacOs 9.1 (che non ha bisogno di presentazioni) (Premetto anche che alla Telecom non hanno ancora questo script per questo Nokia)

Per far funzionare il Nokia 8310 GPRS con tutti i Mac dotati di collegamento ad infrarossi bisogna seguire queste poche ma importanti righe dettate da Giovanni Pasquini e Mario Jori che hanno modificato lo script modem, in dotazione con il sistema operativo MacOs 9.X.X, (Nokia Infrared) in “Nokia GPRS Infrared” (per riceverlo si vedano le indicazioni a fondo pagina)

Lo script modem “Nokia GPRS Infrared” dovete metterlo nella “cartella
sistema” -> “estensioni” ->”Script Modem”

Settaggio per il Nokia 8310: (consiglio di leggere e settare il Nokia
8310 passo passo)

1) selezionare “Menu” scorrere fino a “Servizi” e selezionare
“impostazioni” (macro= “menu 12-4”)

2) selezionare “Impostazioni servizio attive” ed attivare “Set 1” (è
importante che questo settaggio sia registrato sul Set 1)

3) “Modifica impostazioni servizio attive” selezionare “Nome set
impostazioni” e dare un nome a questa impostazione confermando con
“OK”

4) “Home Page” selezionare e scrivere http://wap.tim.it ( ma in questo caso non è indispensabile) confermando con “OK”

5) “Modalità  sessione” selezionare e scegliere “Continua”

6) “Sicurezza di connessione” selezionare e scegliere “NO”

7) “Tipo di trasporto dati” selezionare e scegliere “GPRS”

8) “Connessione GPRS” selezionare e scegliere “Sempre attiva” confermando con “OK”

9) “Punto di accesso GPRS” selezionare e scrivere UNI.TIM.IT (tutto maiuscolo) confermando con “OK”

10) “Indirizzo IP” selezionare e scrivere “213.026.205.001” confermando con “OK”

11) “Tipo autenticazione” selezionare e scegliere “Normale”

12) “Tipo di accesso” selezionare e scegliere “Automatico”

13) “Nome utente” lasciarlo vuoto (verrà  messo in automatico dal Mac)

14) “Password” lasciarlo vuoto (verrà  messo in automatico dal Mac)

15) adesso tornare a “impostazioni servizio attive” (passo 2) e attivare il “Set 1” o il nome che gli avete dato (vedi passo 3)

16) il Nokia 8310 è pronto! Uscite dal menu “servizi” e attivate gli “infrarossi” (macro= “menu 9)

Settaggio per il Mac: (consigliamo di leggere e settare il Mac passo passo)

1) Premettiamo che dovete essere registrati a http://www.uni.tim.it
Consiglio prima dei passi 2 – 6 – 7 di creare delle “Configurazioni…” dai rispettivi menù “Archivio” per non cancellare i vostri vecchi settaggi!

2) Aprite il pannello di controllo “Remote Access”

3) Alla voce “Nome:” mettete la vostra login di UNITIM (di solito è il vostro numero di telefono)

4)Alla voce “Password:” mettete la vostra PW scelta per UNITIM

5) Alla voce “Telefono:” mettete “*99#” (senza virgolette!)

6) Adesso aprite, dal menu a tendina “Remote Access”, la voce “Modem…” ed a “Connessione via:” selezionate “Porta Infrarossi” a “Modem:” selezionate “Nokia GPRS Infrared” (assicuratevi di averlo messo nella “cartella sistema” -> “estensioni” -> cartella “Script Modem”) il resto lasciatelo così. Chiudete la finestra e salvate.

7) Tornate su “Remote Access” e aprite dal menu a tendina “Remote Access” la voce “TCP/IP…” ed a “Connessione via:” selezionate “PPP” a “Configurazione:” selezionate “Usa il server PPP” a “ind. name server” scrivete queste serie di numeri “212.216.112.112” sotto
“212.216.172.62” e in fine su domini di ricerca “tin.it” adesso potete chiudere e registrare tutto.

Adesso non vi rimane che mettere il Nokia 8310 e il Mac in collegamento via Infrarossi.
Attivate dal telefonino il menù infrarossi e dal Mac cliccate “connessione” su “RemoteAccess”, il gioco e fatto!

Buon divertimento…

Per ricevere lo scritp per Nokia 8310 GPRS basta richiederlo con un email cliccando qui