Mac mini, il telecomando “universale” lo avete già  in tasca

Il Mac mini viene visto da molti utenti come un ideale "Media Center Mac" ma ai normali Tastiera & Mouse molti pensano di abbinare un telecomando per controllare le funzioni multimediali. In realtà  non tutti sanno di possedere già  un telecomando per Mac mini e per gli altri Mac. Il proprio cellulare o palmare!

Nelle nostre ipotesi di utilizzo di un Mac economico prima dell’uscita di Mac mini parlavamo dell’esigenza di un telecomando per gestire tutte le attività  multimediali nell’uso del computer collegato alla TV o all’impianto hi-fi.

In commercio esistono già  alcune soluzioni come quella ad infrarossi di Keyspan ora in grado di comandare anche attraverso Airport Express ma una di queste potrebbe essere assolutamente non dispendiosa o economicissima per i futuri utenti di Mac mini: l’uso di un cellulare o palmare Bluetooth.

salling clicker

Come abbiamo visto nei nostri recenti incontri sulla “Casa Digitale” un ormai comune cellulare Bluetooth di Sony Ericsson o un Nokia (ma anche Sendo, Siemens ed altri) basato su Symbian 60 o uno smartphone Symbian UIQ è in grado di comandare fino ad una distanza teorica di 10 metri il vostro Mac se questo è dotato a sua volta di interfaccia Bluetooth.
Stessa cosa dicasi dei palmari Palm OS come Zire 72, Tungsten serie T.

In commercio esistono 2 soluzioni software: una freeware chiamata Romeo che però per i modelli Symbian necessita dello shareware “Veta Universal”, l’altra è a pagamento ma sperimentabile a fondo con un numero limitato di click e si chiama Salling Clicker.

Cosa permettono di fare?
Esattamente tutto quello che chiedereste ad un telecomando: avviare il lettore DVD, andare avanti nei capitoli, avviare iTunes, proseguire alla traccia tal dei tali, avviare il controllo della posta e persino funzionare da Joystick per la navigazione sullo schermo.
Inoltre sono realizzati a moduli e possono crescere con il crescere dei programmi che volete telecomandare.

Salling clicker inoltre permette la comunicazione nei due sensi tra il Mac e il vostro Cellulare, Palmare o SmartPhone: potete infatti visualizzare la copertina dell’album del pezzo che sta suonando su iTunes, i brani successivi senza guardare lo schermo, scegliere una foto di iPhoto prima di proiettarla sullo schermo e vedere il livello di volume dell’impianto in un’altra stanza, di mostrare le ultime mail o il feed rss di un sito, mostrare sul monitor il numero che sta chiamando.

In realtà  le possibilità  sono tantissime e sarebbe lungo elencarle… in sostanza il Mac è perfettamente telecomandabile e grazie alla pubblicazione di menu ad hoc sul vostro cellulare permette una interazione così spinta da trasformare il telefono in un vero e proprio telecomando “intelligente e dialogante” anche se il computer è in un’altra stanza.

Ecco un elenco, limitato, dei modelli compatibili:
– PDA con Bluetooth e Palm OS (versione 4.x o 5.x),
– Telefono Sony Ericsson (T39, T520, T68, T610, T616, T618, Z600, Z608, T630, T637, T628, P800, P802, P900, P908, V800, k700, S700, Z1010)
– Telefono Nokia (7650, 3650, 3660, 6600, 6620, 7610, N-Gage, N-Gage QD),
– Telefono Motorola A925 (o A920 con firmware A925), A1000
– Telefono Sendo X
– Telefono Siemens SX1

Ovviamente dovete ordinare il vostro Mac mini con l’interfaccia bluetooth incorporata oppure aggiungerla in un secondo momento con un modello USB (se volete anche il supporto audio (utile per il Voice Over IP) scegliete un modello D-Link DBT-120).

I software consigliati e le indicazioni qui sopra valgono ovviamente per qualunque Mac con interfaccia USB, portatile e non.

Se poi avete un telefono Sony Ericsson recente come i modelli S700, K700 e V800 il software di controllo “base” per le applicazioni di Apple e come joystick per il controllo mouse è già  incluso e Salling vi regala il freeware “Remote Basics” (versione ridotta di Salling Clicker)per una esperienza ancora più comoda.

Oltre a questo molti modelli Nokia e Sony Ericsson vi permetterano di mostrare sul vostro TV o monitor il numero di telefono che sta chiamando, gli SMS in arrivo grazie all’abbinamento con la rubrica indirizzi) oppure di trasferire i vostri filmati di iMovie per tenerli sempre in tasca grazie alle possibiità  di interazione di QuickTime con il formato 3GPP.

Alcuni Link utili:
Salling Clicker 2.2, cos’è e cosa fa
Salling Remote Basics
Romeo 0.9.x