fbpx
Home Tutorial e FAQ Mac OS X: Software Update con il Terminale

Mac OS X: Software Update con il Terminale

La risposta di Apple alle preoccupazioni relative alla sicurezza che – soprattutto gli utenti provenienti dal mondo Unix-Linux hanno evidenziato – non è stato solo un aggiornamento che sfrutta le versioni di OpenSSH e Apache più nuove, ma anche una piccola novità  per il Terminale.

Questa applicazione, che permette di aprire più sessioni con il cuore Unix di Mac Os X, adesso ha un nuovo comando: softwareupdate.

E’ possibile, una volta connessi a Internet, dare il comando senza la necessità  di aprire la parte delle preferenze di sistema preposte all’aggiornamento del sistema operativo. Inoltre, sfruttando le caratteristiche di Unix-Linux, con il comando “man softwareupdate”, compaiono tutte le informazioni relative al nuovo comando.

Ma soprattutto, per la gioia di tutti i puristi dei sistemi a linea di
comando, è possibile collegarsi al proprio computer da remoto, e fargli
aggiornare il sistema operativo.

Per scaricare l’aggiornamento sulla sicurezza andate su questa pagina.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,067FollowerSegui