MacBook Pro 2016, alcuni utenti lamentano problemi di autonomia

In rete appaiono lamentele per problemi di autonomia dei nuovi MacBook Pro 2016. Alcuni utenti dichiarano un valore di 3 ore, meno della metà delle 10 ore dichiarate da Apple

Alcuni utenti lamentano problemi di autonomia con i nuovi MacBook Pro 2016 con Touch Bar. In alcuni casi l’autonomia del portatile non raggiungerebbe nemmeno la metà delle 10 ore di autonomia dichiarate da Apple. Tradizionalmente i portatili Mac offrono autonomia prolungata e Apple dichiara valori stimati ma sempre piuttosto concreti. In alcune lamentele pubblicate sui forum di supporto Apple, segnalate da Redmond Pie, gli utenti di MacBook Pro 2016 con Touch Bar dichiarano che semplicemente navigando su Internet con Safari e batteria carica al 95%, l’autonomia raggiunge solamente 3 ore, contro le 10 dichiarate da Cupertino per attività e processi non particolarmente esigenti.
MacBook Pro
Una autonomia di 3 ore risulterebbe comprensibile per software e processi molto esigenti in termini di risorse hardware e di impiego di processore e GPU, come codifica video, videogiochi e così via. In alcuni post gli utenti chiedono spiegazioni ad Apple per capire se l’autonomia ridotta a 3 ore sia normale per il nuovo portatile o se invece si tratta di un problema di una macchina specifica. In un caso un utente dichiara di aver ottenuto la sostituzione del portatile, una conferma indiretta che sembra trattarsi di un problema circoscritto a un numero limitato di macchine.

Per il momento però non ci sono ancora comunicazioni ufficiali di Apple. Macitynet tornerà sull’argomento non appena ci saranno novità.

problemi di autonomia MacBook Pro 2016 migliori MacBook