Macchine digitali Kodak per i cellulari?

Il mondo delle macchine fotografiche per i cellulari porrebbe avere presto un nuovo protagonista, il colosso Kodak. «Ma solo se chi scatta le immagini potrà  anche stamparle», dice il CEO

Kodak sta valutando la possibilità  di entrare nel mercato delle macchine fotografiche digitali per cellulari.

La prospettiva di prodotti “post sale” o accessori con il marchio del colosso della fotografia è stata paventata dallo stesso CEO di Kodak, Dan Carp.

“Vediamo che sul mercato i produttori di telefoni cellulari stanno introducendo moltissime macchine fotografiche digitali. Vorremmo lavorare con loro per vedere se c’è qualche cosa che possiamo fare per migliorarle dal punto di vista tecnologico”

Se Kodak riuscirà  nel suo intento le potenzialità  che le si presentano davanti sono davvero molto interessanti. Motorola, Samsung e Nokia hanno presentato cellulari dotati di macchine fotografiche digitali e in futuro, con l’abbassamento dei costi e la diffusione della larga banda, potrebbe essere questo un settore in fortissima espansione. Kodak potrebbe avere un ruolo anche nel campo dei display dei cellulari, destinati in futuro ad usare la tecnologia Oled in cui la società  americana è tra i pionieri.

Carp ha però precisato che Kodak è interessata ad entrare nel mercato delle macchine fotografiche digitali per cellulari solo se gli utenti saranno indotti ed invogliati a stampare le immagini.

“Se continueranno solo ad essere un modo per dire “ciao” – ha detto Carp – non credo che potremo avere un ruolo.”

Ricordiamo che Kodak trae grandi profitti nel campo della stampa, sia professionale che consumer, vendendo carte e prodotti per stampa e sviluppo.