Un Mac per l'Estate, i viaggi, le vacanze
prima parte: comunicare!

di Perlini Settimio
12-07-2003

Come ottenere il meglio dall'utilizzo "estivo" del vostro Mac? In questo speciale in più puntate analizzeremo tutti gli strumenti, gli accorgimenti per sfruttare a fondo tutte le capacità del vostro computer per l'utilizzo in vacanza, in viaggio e anche per proteggerlo dal caldo estivo!

- Mac in viaggio - portatelo sempre con voi
I Mac candidati ovviamente al viaggio sono i portatili ma vedremo che, con qualche scusa o reale necessità potrete far viaggiare anche i desktop o i compatti di casa Apple per accompagnarvi nelle vacanze.

Portatili, fissi e Telefono

- Comunicazione: GSM, GPRS, UMTS
Non disponendo di uno strumento di collegamento alla rete fisso come una connessione analogica o ADSL l'ovvia alternativa è l'uso del telefonino come strumento di collegamento non solo mentre siete in viaggio ma anche in nella residenza estiva, in albergo, in campeggio, dove una connessione fissa è impossibile o i costi del servizio presso alberghi o residence sarebbe troppo alto.
Le tecnologie attualmente disponibili permettono diverse velocità di collegamento: si parte dai 9600 baud (poco più di un 1kbps) della tecnologia GSM con cui lavorano tutti i telefoni per toccare i 4x9600 in ricezione e 1x9600 o 2x9600 in trasmissione della tecnologia GPRS fino ad arrivare ai dati molto piu' elevati della tecnologia UMTS per ora esclusiva di 3 (h3g).

Collegandovi con un telefono potrete consultare la posta, rispondere ai messaggi, navigare più o meno velocemente su internet e comunque sfruttare i consueti canali informativi.
Durante l'estate diventa più conveniente il collegamento in GPRS (e in alcuni casi GSM) perchè tutti i provider di telefonia mobile lanciano le loro offerte a forfait: in pratica con una cifra fissa mensile (Nell'estate 2003 è di 10 euro) è possibile navigare con tempi e dati scaricati illimitati, affrancandosi dalla relativa lentezza della comunicazione e da costose tariffazioni a consumo.

L'uso dell'UMTS permette connessioni molto più veloci a scapito del prezzo ma in alcune applicazioni (si pensi al fotogiornalismo o ad applicazioni nel campo della sanità) la velocità di scambio dei dati potrebbe essere premiante.

- Quale telefonino acquisto?
Se dovete acquistare un telefono prima delle vacanze sceglietelo, compatibilmente con la cifra che vi siete prefissa con queste caratteristiche:
- Possibilità di collegamento GPRS
- Interfaccia Bluetooth o in alternativa IRDA (se possedete un vecchio PowerBook) o in alternativa p ossibilità di essere dotato di un cavo USB (se possedete un iBook o un fisso) con driver Mac

Nel caso vogliate acquistare un telefono UMTS la scelta cade obbligatoriamente su "3" e sui suoi modelli NEC: attenzione però, il modello 808 non ha al momento nessuna possibilita' di scambiare dati con i computer Apple mentre il più diffuso Nec 606 necessita della presenza di un interfaccia bluetooth sul vostro Mac per poter effettuare la navigazione.
Per scegliere il modello che fa per voi provate a vedere se è citato tra quelli per cui abbiamo realizzato uno script, sia sulle pagine di MacityNet citate sotto che in quelle del nostro Forum dedicato ai cellulari

- Collegamento: Seriale, USB, Infrarossi, Bluetooth
Una volta assodato che il nostro telefono è abilitato alla connessione internet dobbiamo preoccuparci di come collegarlo al nostro Mac.
Le connessioni possibili sono quelle elencate nel titolo.
Non staremo qui a mostrarvi tutte le variazioni sull'argomento tra CPU, Interfacce e sistemi operativi: vi rimandiamo a questa pagina di MacProf dove potete trovare un quadro complessivo e applicabile al Mac che possedete.

Una volta acquistato telefono vi servirà uno script per lanciare la comunicazione ed una serie di regolazione per far partire il servizio.
A questo provvede da sempre il nostro sito fornendovi, se disponibili, gli script per vari modelli di telefoni e le istruzioni relative: potete trovare l'elenco dei telefoni testati, tutorial e le modalità per la richiesta degli script su queste pagine di MacProf e ilmioMac: su quest'ultimo potete trovare delle sezioni dedicate ai modelli specifici di Sony Ericsson, Nokia e Siemens.

C'e' poi un'altra variabile che va considerata, Mac e telefono non collaborano tra loro solo per la navigazione ma anche per gestire rubrica, appuntamenti e note: grazie ad iCal, Rubrica Indirizzi e iSync su Mac OS X 10.2 e ad altri software per X o per versioni precedenti del sistema operativo è possibile perciò far interagire il vostro Mac e il vostro telefono in tutti i campi.
I software disponibili vengono segnalati in questa pagina di AggiornaMac... insieme ai modelli di telefono compatibile

- Quale accessorio acquisto per far comunicare Mac e Telefono?
- Cavo USB
Alcuni produttori di telefoni lo forniscono in dotazione ma e' necessario che sia disponibile il relativo driver per Mac e il software per gestirlo.
La Digicom commercializza da qualche tempo l'adattatore Palladio USB compatibile con una larga offerta di telefoni e con driver per Mac OS X e Mac OS 9.
- Cavo seriale - Telefono
Potete utilizzare anche un cavo seriale con interfaccia Din 9 Poli e collegarlo ad un vecchio Mac con seriale (e opportuno convertitore con interfaccia a 8 poli).
Non sono necessari driver particolari
- Convertitore Seriale-USB + Cavo seriale per telefono
Qui è raccomandato l'adattatore di Keyspan ad alta velocità (soprattutto per Mac OS X) ma anche altri adattori in commercio possono essere utili alla funzione soprattutto per collegare i Mac fissi con presa USB. A questo adattatore collegherete il cavo seriale Din 9 poli con all'altro capo la presa del telefono cellulare.
Non sono necessari driver particolari oltre a quelli di Keyspan.
- Adattatore USB-Bluetooth
E' sicuramente la soluzione consigliata nel caso non troviate un cavo USB diretto per il telefono o vogliate usare BlueTooth anche per altri scopi (ad esempio far diventare il Mac un terminale telefonico, telecomandare il Mac dal telefono, scambiare i dati senza fili con altri dispositivi).
Esistono in commercio tantissimi modelli di questo adattatore, dalle forme più disparate, quello consigliato e venduto da Apple è il D-Link disponibile sia su AppleStore che nei negozi Mac e PC: la versione "universale" ha anche i driver per PC Windows ed una comoda prolunga USB.
Come gia' detto esistono anche altri adattatori la maggior parte dei quali è compatibile con Mac come quelli di Mitsumi, Sitecom, Trust, Digicom etc...
Ne trovate diversi segnalati nella pagina "Bluetooth" di MacProf insieme a segnalazioni del'applicazione di Bluetooth nei più svariati campi e con le più diverse periferiche.
Attenzione però Bluetooth e' disponibile in versione definitiva su Mac solo con Mac OS X 10.2.x e successivi e in versione preview per Mac OS X 10.1.x.
- Adattatore USB-IRDA
Gli adattori in questione sono gestibili solo attraverso Mac OS X 10.1.x e successivi e permettono di gestire sia i telefoni che altre dispositivi basati sull'interfaccia ad Infrarossi. Si veda questa pagina di MacProf per ulteriori notizie sull'argomento...

- Non acquisto nulla, il mio Mac già dispone di quel che serve
Molti Mac portatili sono già dotati di quel che serve per comunicare con un telefono dotato della corrispondente interfaccia:
i vecchi PowerBook Wall Street, Lombard, Pismo e i primi PowerBook Titaniun G4 avevano IRDA a bordo mentre i PowerBook 12" e 17" presentati a Gennaio 2003 e i desktop G5 sono dotati di interfaccia Bluetooth di serie.

In alcuni casi potreste già avere il cavo per comunicare con il vostro cellulare, potrebbe essere un convertitore seriale-usb per il palmare, o, nel caso di alcuni telefoni Motorola un semplice cavetto USB con presa mini-A in dotazione ad una fotocamera digitale.



Navigare in GSM e GPRS "senza telefono"
- Per navigare e comunicare senza linea fissa potete dotarvi anche di terminali di comunicazione che non abbiano la forma dei cellulari o che siano utili per affiancarli nel caso voleste lasciare a questi la sola funzione di comunicazione vocale.
Tra le soluzioni piu' diffuse trovate certamente le schede PCMCIA-GPRS che si possono utilizzare ovviamente solo sui PowerBook G3 o G4 che dispongono di tale slot.
Nei mesi scorsi abbiamo provato e dato notizia di diversi modelli, vi segnaliamo queste pagine con informazione sulla GlobeTrotter di Novamedia e il testa della Novatel Merlin per saperne di piu'.

Qualche setttimana fa abbiamo provato un'altro di questi terminali GSM - GPRS- USB che non sono telefoni: l modem di iTegno, disponibile in due modelli, entrambi collegabili a tutti i Mac (anche quelli fissi) che dispongono di USB

Continua...
con Wi-Fi, GPS, TV, antifurto, connessioni all'estero...