fbpx
HomeHi-TechHardware e PerifericheMacMice, pioggia di novità  all'Expo di San Franscisco

MacMice, pioggia di novità  all’Expo di San Franscisco

Pioggia di novità  per MacMice in vista del Macworld. Il produttore di periferiche e accessori Mac, divisione di DVForge, presenterà  all’Expo una interessante serie di prodotti, alcuni dei quali decisamente innovativi ed originali.

E’ il caso di The Ball Bluetooth, la prima trackball con connettività  via Bluetooth. Dotata di tre bottoni completamente configurabili, viene proposta con due batterie ricaricabili, un supporto che serve a ripristinare l’energia degli accumulatori e tre palle sostituibili di differenti colori. Il costo sul mercato americano sarà  di 89,99$.

Interessante anche ProSticks 2.1, un sistema ad alta fedeltà  in grado di produrre musica attraverso due speakers e un subwoofer. Secondo MacMice si tratta del miglior sistema audio per computer al di sotto dei 1000$. Il costo per il mercato USA sarà  di 399,99$.

Chi è interessato all’audio e possiede un iMac G5 sarà  sicuramente attirato anche da Zerosticks, un accessorio che si integra nel nuovo computer all in one di Apple collocandosi sulla parte posteriore mediante uno speciale supporto che si integra con il case del computer. Da notare che il cavo dell’alimentazione degli altoparlanti sostituisce quello dell’iMac e porta corrente sia al sistema audio che alla macchina. I materiali sono gli stessi del computer. La versione americana sarà  messa in vendita ad un prezzo di 199,99$ a partire da aprile, quella internazionale arriverà  solo in estate.

Sempre di audio e di originalità  si tratta nel presentare JamGuitar. Il prodotto di MacMice è, di fatto, un sistema di input per chitarre elettriche (o bassi) che connettendosi al dock di iPod permette di accompagnare le canzoni che vengono riprodotte dal player di musica digitale. In pratica, grazie a JamGuitar, la musica di iPod viene mixata con quella di una chitarra attraverso le cuffie. Il costo è di 49,99$ e la commercializzazione è prevista per febbraio.

Si rivolgono al mercato dei musicisti anche due accessori USB che servono a connettere al Mac strumenti musicali analogici o microfoni trasformando il segnale in digitale. Si tratta di GuitarPlug e MicPlug. Il prezzo dei dispostivi, che secondo MacMice generano un suono 16-bit, 48KHz, migliore di quello di un CD, costeranno 49,99$ e saranno in vendita da fine gennaio.

PortBuddy Relocator come dice il nome é una periferica che serve a riposizionare le porte dell’iMac G5. Una volta connesso porta sul fronte della macchina, in una posizione più comoda, sia le porte USB che le porte FireWire. In aggiunta a ciò, integrato, si trova anche un sistema di lettorura di schede di memoria compatibile con 13 differenti standard. Il costo di PortBuddy è di 49,99$ e la commercializzione è prevista da febbraio.

La lunga serie di novità  MacMice si chiude con iPodBuddy, è un accessorio “definitivo” per l’utilizzo di iPod in auto. Include un supporto flessibile per iPod, un caricabatterie e un trasmettitore FM per ascoltare iPod nelle casse dello stereo di bordo. Tra i dettagli da sottolineare un sistema di seleazione automatica della migliore frequenza per far sì di avere sempre la trasmissione più pulita possibile. In iPodBuddy è incluso anche un jack per l’output dell’audio via cavo per la connessione con un’interfaccia dedicata all’autoradio o ad un’altro sistema stereo. Il costo sul mercato USA sarà  di 99,99$.

I prodotti di Macmice sono distribuiti in Italia da Upware

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial