FAQ Mac 1/10: come leggo Avi e/o DiVX su Mac?
di Settimio Perlini
Ottobre 2003

E' la domanda che più spesso viene rivolta da parte di chi si avvicina al Mac per la prima volta o si interessa di formati video o più semplicemente vuol leggere un archivio trovato su internet o su un CD o provenienente comunque da un PC.

Vediamo applicazioni ed estensioni necessarie prima su Mac OS 8.6/9 e poi su Mac OS X.
Innanzitutto è necessario sapere se disponete di Mac OS X o Mac OS 9: mentre alcune soluzioni sono in comune per i due sistemi operativi, altre sono possibili solo con quello più recente che vi consigliamo di utilizzare se possedete un G3 400 o superiore con una buona scheda video.

Soluzioni per Mac OS 8.6/9
Le soluzioni per Mac OS 9 non sono tantissime: per leggere i DiVX in maniera efficiente è necessario rivolgersi ai plug-in di QuickTime (se non avete problemi di memoria e spazio su hard disk) meglio scaricarsi la versione 6.3) prodotti da chi realizza anche gli encoder: www.divx.com e www.3ivx.com.

La procedura da seguire è quindi la seguente

Prima di tutto QuickTime
- andare sul sito di QuickTime e prelevare l'ultima versione per Mac OS 9 delle estensioni multimediali: su questa pagina trovate l'ultima versione per Mac OS 8.6/9 che pesa 10 MB.
Scegliete la lingua italiana, scaricate l'archivio e installatelo sul vostro Mac.

Se avete già installato la versione 5 e temete che la vostra macchina (magari dotata di un acceleratore G3) non riesca a gestire per la poca memoria centrale il QT piu' recente, non effettuate l'upgrade e passate ai passi seguenti

Scaricare i codec Divx
http://www.divx.com/divx/mac/
potete scaricare l'ultima versione del Player che contiene i plug-in per la decodifica sia per Mac OS X che per Mac OS 8.6/9.
E' un file da 1.7 MB assolutamente "free".

Sul sito esistono anche le versioni Pro che permettono la codifica oltre che la decodifica, ma questo al momento non ci interessa.
I requisiti minimi per leggere DiVX con le estensioni di divx.com sono:
- processore 400Mhz G3 o più veloce
- scheda con accelerazione Video e supporto QuickTime support (ATI, NVIDIA)
- QuickTime 5 o successivo
- Mac OS 8.6 o successivo (include OS X)
- CarbonLib 1.2.6 o successiva su Mac OS 8.6 e 9

L'installer che scaricate fa tutto da solo.
Riavviate il computer e fate un test con il file che dovete leggere.

Scaricare i codec 3ivx
Ora andate anche sul sito di 3ivx che contiene un altro plugin per la decodifica

I requisitimi minimi per i plugin di 3ivx sono
- Mac OS 8.6 superiore
QuickTime 5 o superiore
Il file da scaricare è di 760 KB

Per l'installazione seguite queste istruzioni (segnaliamo prima i nomi in inglese e poi quelli corrispondenti in italiano)
Copiate il codec “3ivx D4 4.0.4 for OS9” nella cartella “QuickTime Extensions” o "Estensioni QuickTime" presente nella cartella “Extensions” o "Estensioni" nel vostro “System Folder” o "Cartella Sistema" e poi riavviate il computer.

Ora che ho installato i plug-in come faccio a vedere i video a pieno schermo?
Ci sono diverse possibilità di utilizzare su Mac OS 9 la funzione del player Quicktime a pieno schermo: la prima è senza dubbio quella di utilizzare la versione PRO di QuickTime tramite l'acquisto della relativa licenza che costa 42 Euro e si può effettuare da qui.

QuickTime Pro contiene molte caratteristiche interessanti ma se tutto quello che vi serve è semplicemente la visione a pieno schermo e niente più vi basta un semplice freeware (o meglio donationware) che assolve al compito.
Potete utilizzare senza problemi FullScreen Movie Player: il link per scaricarlo e le relative istruzioni in italiano sono su questa pagina di AggiornaMac.



Soluzioni per Mac OS X

Le soluzioni per Mac OS X sono più varie e vanno dalla riproduzione attraverso il player QuickTime analogamente a quanto accade per Mac OS 9 ad applicazioni singole che interpretano DivX e tanti altri formati di compressione video. Oltre a questo esistono diverse altre soluzioni per la riproduzione di filmati Quicktime-divix a pieno schermo.

Cominciamo dai plug in per QuickTime

Prima di tutto QuickTime
- andare sul sito di QuickTime e prelevare l'ultima versione per Mac OS X delle estensioni multimediali: su questa pagina trovate l'ultima versione per Mac OS 8.6/9 che pesa 10 MB.
Scegliete la lingua italiana, scaricate l'archivio e installatelo sul vostro Mac.


Scaricare i codec Divx
http://www.divx.com/divx/mac/
potete scaricare l'ultima versione del Player che contiene i plug-in per la decodifica sia per Mac OS X che per Mac OS 8.6/9.
E' un file da 1.7 MB assolutamente "free".

Sul sito esistono anche le versioni Pro che permettono la codifica oltre che la decodifica, ma questo al momento non ci interessa.
I requisiti minimi per leggere DiVX con le estensioni di divx.com sono:
- processore 400Mhz G3 o più veloce
- scheda con accelerazione Video e supporto QuickTime support (ATI, NVIDIA)
- QuickTime 6 o successivo
- Mac OS X

L'installer che scaricate fa tutto da solo.
Riavviate il computer e fate un test con il file che dovete leggere.

Scaricare i codec 3ivx
Ora andate anche sul sito di 3ivx che contiene un altro plugin per la decodifica

Il file da scaricare è di 760 KB

Per l'installazione seguite queste istruzioni:
Copiate il codec “3ivx D4 4.0.4 for OSX” nella cartella
“QuickTime” che e' nella cartella “Library” (o libreria) che si trova nella directory principale del vostro hard disk di partenza
Non e' necessario riavvare il computer ma se avete QuickTime Player in funzione dovete uscire e rilanciarlo.

Ora che ho installato i plug-in QuickTime come faccio a vedere i video a pieno schermo su Mac OS X?
Ci sono diverse possibilità di utilizzare su Mac OS X la funzione del player QuickTime a pieno schermo: la prima è senza dubbio quella di utilizzare la versione PRO di QuickTime tramite l'acquisto della relativa licenza che costa 42 Euro e si può effettuare da qui.

QuickTime Pro contiene molte caratteristiche interessanti ma se tutto quello che vi serve è semplicemente la visione a pieno schermo e niente più vi basta un semplice freeware (o meglio donationware) che assolve al compito.
Potete utilizzare senza problemi FullScreen Movie Player: il link per scaricarlo e le relative istruzioni in italiano sono su questa pagina di AggiornaMac.

Altra soluzione specifica di Mac OS X per visualizzare filmati a pieno schermo è il completissimo Cellulo di cui trovate caratteristiche e link per il download su questa pagina di AggiornaMac.

Applicazioni che non richiedono plug-in: VideoLAN C(VLC) e MplayerOSX
Se non volete installare plug-in di QuickTime e volete assicurarvi la compatibilità anche con altri formati provenienti da Windows come WMV (di WindowsMedia) sia audio che video e pure in streaming la scelta cade su VLC o VideLan C sviluppato in Francia (e tradotto in italiano da Bruno Vella) e disponibile da tempo come freeware: è in grado di leggere Divx, VideoCD, DVD video anche con audio multicanale (in una versione speciale per le Sonica M-Audio).
Oltre a questo permette di leggere gli archivi in formato Mpeg1 e Mpeg2: per attivare quest'ultimo formato in lettura e conversione QuickTime ha bisogno di un plugin specifico che costa 19 dollari; si vi serve solo la lettura vi basta scaricare VLC!
Per tutte le informazioni e i link di download di VLC andate su questa pagina di AggiornaMac.

Infine, con caratteristiche e potenzialità simili MplayerOSX, programma di derivazione GPL, ora tradotto anche in Italiano e in grado di leggere DivX, Mpeg1 e Mpeg2, VOB, sottotitoli, creare playlist. Viene utilizzato da molti encoder video anche freeware per effettuare una anteprima degli archivi che si stanno convertendo da un formato all'altro.
La versione 2b5 funziona con Mac OS X 10.2, la 2b6 in arrivo funziona con Panther Mac OS 10.3
Trovate i link per scaricarlo su questa pagina.

Un consiglio?
Se avete Mac OS X scaricate tutti i programmi e i plugin in elenco qui, scegliendo magari tra i due player a pieno schermo per QuickTime: in questo modo sarete in grado di leggerere qualsiasi formato video sul vostro Mac senza possibilità di errore.

Le applicazioni stand-alone e QuickTime con plugin permettono una visione a pieno schermo solo con macchine con G3 600 o superiore o G4 400 e superiore: con macchine di clock inferiore dovete accontentarvi di vedere il video in una finestra.

A tutt'oggi non ci è capitato alcun archivio AVI, Divx, Xvid etc che non potesse essere letto su Mac e magari convertito da una di queste applicazioni.

Un'altro mito dell'incompatibilità Mac sfatato!



Facciamo un test?
A questo punto siete pronti per vedervi il vostro DivX, potete scaricare una demo dal sito di DivX per rendervi conto del funzionamento del vostro Mac.
Ovviamente più è potente il Mac, migliore la scheda video, migliore il risultato senza "inceppamenti".
Se proprio il vostro Mac sembra non farcela provate a visualizzare il filmato in una piccola finestra invece che a pieno schermo.

forumPer discutere di questo argomento abbiamo attivato da tempo una messages/4160/19304.shtml">sezione apposita nel Forum di MacityNet.

Nella prossima puntata vedremo tutte le modalità e i software (con relativi link) convertire gli archivi da un formato all'altro su Mac OS X.