MacUpdate: 14 applicazioni in bundle con il 90% di sconto

MacUpdate lancia il suo bundle natalizio. Pacchetto di 14 applicazioni (Path Finder, Yep 2, Radio Gaga, Socialite, Garagesale, Dragthing, Speed Download, PCalc, Machinarium, Heathnut, iRip, PowerTunes, Holyday DVD Templates, FlagIt) a soli 49,99 dollari, il 90% di sconto rispetto al costo di tutti i programmi acquistati separatamente. Offerta a tempo limitato.

logomacitynet1200wide 1

Ritorna, puntuale con le feste, il bundle MacUpdate. La popolare iniziativa del sito specializzato in software [sponsor] presenta in questa occasione una eccellente selezione di software shareware di elevatissima qualità  con applicazioni utili per tutti ad un prezzo superscontato rispetto a quello delle applicazioni prese singolarmente: solo 49,99 dollari invece che 446,77$, in pratica solo 34 euro invece che 303 euro.

Nel bundle sono inclusi ben 11 programmi che spaziano dal social networking, uno dei trend dominati dell’anno, a quelli per la gestione della musica (una funzionalità  che per gli utenti Mac è sempre in primo piano), ma non mancano le utility per il finder, per l’ascolto delle web radio e persino un gioco.

PATH FINDER, IL FINDER AGLI STEROIDI
Path Finder è una apprezzata utility che migliora e potenzia la navigazione e le operazioni con file e cartelle all’interno di Mac OS X. L’interfaccia rimane quella del Finder a cui siamo abituati ma con Path Finder abbiamo a disposizione una doppia finestra affiancata per scorrere e confrontare i contenuti di due dischi o cartelle distinte. Per eseguire più comodamente le operazioni di copia e incolla Path Finder mette a disposizione uno stack temporaneo in cui posare i file e le cartelle da spostare. Ancora ricordiamo la possibilità  di usare pannelli e segnalibri, proprio come avviene da anni per la navigazione Web, anche per la navigazione di file e cartelle. Le funzioni offerte sono ancora numerose, qui ci limitiamo a ricordare che Path Finder ha ricevuto recensioni brillanti da diverse testate specializzate nel mondo della Mela e non solo: per maggiori informazioni rimandiamo al sito Web dello sviluppatore Cocoatech. Dopo la demo completa valida 30 giorni Path Finder può essere acquistato al prezzo di 39,95 dollari.

YEP 2, TUTTI I DOCUMENTI (ANCHE CARTACEI) DENTRO AL MAC
Yep 2 è un potente software che permette di gestire in modo rapido e semplice qualsiasi documento conservato nel nostro Mac. La filosofia è semplice e allo stesso tempo geniale: con il Mac esiste iPhoto per le fotografie e iTunes per la musica. Yep ora inversione 2 rappresenta l’equivalente di questi software per i documenti. L’applicativo non sposta i file semplicemente rintraccia tutti i PDF, i file creati con iWork e Microsoft Office permettendo all’utente di visionarli e gestirli senza nemmeno sapere dove siano effettivamente conservati. Con Yep 2 abbiamo anche a disposizione una interfaccia amichevole per scannerizzare i documenti cartacei, trasformali in PDF e averli così sempre in ordine e reperibili con gli strumenti di Yep. Lo sviluppatore Ironic Software propone il solo Yep a 39 dollari.

RADIO GAGA, LA SUPER-RADIO INTERNET PER IL MAC
Oltre a sintonizzarsi con migliaia di radio Web, Radio Gaga offre potenti funzioni per registrare in automatico la nostra musica preferita direttamente dalla radio Internet. Basta inserire il nome dell’artista o i brani desiderati e lanciare Radio Gaga: in pochi giorni troveremo la musica richiesta direttamente nel Mac, pronta per essere importata all’interno di iTunes. Macitynet ha già  recensito Radio Gaga in questo articolo: il prezzo di listino del programma singolo è di 39,99 dollari.

SOCIALITE, I SOCIAL NETWORKING A PORTATA DI MANO
Socialite è il “sogno” degli appassionati dei siti di socialnetworking. Già  noto come Eventbox, il programma serve a rimanere in contatto con i nostri amici e contatti su siti come Digg, Flickr, Facebook, Twitter. Dall’interno di Socialite si possono passare in rassegna articoli, messaggi e tutto quanto appare nelle pagine dei nostri contatti utilizzando Google Reader o il browser RSS integrato e poi integrare il feed con ogni altra applicazione. In pratica grazie a Socialite non dovrete più tenere aperte tante finestre per seguire la situazione e avrete sempre tutto a portata di mano. Socialite costa, al di fuori del bundle, 20 dollari.

GARAGESALE, EBAY COME NON L’AVETE MAI GESTITA PRIMA
Garagesale è uno dei programmi più noti, se non il più noto, per chi fa spesso uso di eBay. Si tratta di una applicazione che dà  accesso direttamente dal desktop a tutte le funzionalità  del più popolare sito al mondo nel campo delle aste on line. Consente non solo di postare annunci o di seguire le nostre aste, ma anche di creare pagine (sono 130 i template a disposizione) per gli annunci e fornisce anche un servizio di hosting di immagini. Si integra anche con iPhoto, macchine fotografiche e Aperture oltre che con YouTube per importare fotografie e filmati all’interno della pagine di vendita, genera report. In aggiunta a questo presenta numerosi strumenti di automazione per non riscrivere continuamente gli stessi testi, analizza e presenta i report. La serie di funzionalità  è enorme, tanto lunga da non essere sintetizzabile; la trovate a questo link. Garagesale supporta eBay Italia, ovviaemente e costa fuori dal bundle 34,99 dollari.

DRAGTHING, MOLTIPLICA I DOCK
Dragthing è una delle più popolari applicazioni di potenzialmento del Finder. Il suo scopo è quello di creare dock multipli all’interno dei quali collocare le applicazioni o i documenti che ci interessano di più. Con DragThing possiamo creare una serie di hot keys con le quali richiamare elementi del dock. Oltre a questo il programma procura anche un comodo e nostalgico (per chi ricorda il vecchio Mac Os Classic) un cestino sul dock e infine riproduce un differente suono a seconda delle azioni che compiamo, ad esempio espulsione di un disco trascinamento ecc. ecc. Il programma è localizzato in Italiano e costa 29 dollari al di fuori del bundle.

SPEED DOWNLOAD, SCARICARE VELOCE DA TUTTI I SERVER
Speed Download si occupa, primariamente, di fare quello che dice il suo nome: accelerare il download procurando un particolare sistema di gestione del download completo di auto-recupero dei download interrotti. Tra le altre funzionalità  c’è anche un client FTP, una utility di condivisione file remota con sistema di cifratura dei dati e una sezione per il collegamento ad iDisk, .Me e WEBDAV. In più è anche in grado di scaricare i filmati YouTube. In uno degli ultimi aggiornamenti è stata introdotto una serie innovazioni all’interfaccia per ridurre l’impatto sul desktop e consentire un utilizzo contestuale con altri programmi senza avere troppi fastidi dalle finestre di Speed Download. Senza l’aiuto del bundle l’applicazione costerebbe 25 dollari.

HEALTHNUT, OGNI SEGRETO DELLE DIETE NEL MAC
Healthnut è un compagno utile a tutti coloro che vogliono gestire al meglio la loro alimentazione. Si occupa infatti di tenere traccia della nostra dietra, delle calorie e dei cibi che assumiamo in genere. Nell’interfaccia sono memorizzati migliaia di cibi, ciascuno con i gli elementi nutritivi e il loro valore energetico; un sistema consente di suddividere gli stessi cibi collocandoli in sei categorie e poi di fissare obbiettivi preordinati. Ovviamente non manca anche una “storia nutritiva”, la possibilità  di mixare i cibi a seconda dei piatti che andremo a preparare e una sorta di giornale dietetico che ci consente di avere sempre sotto controllo tutto il quadro giornaliero della situazione. HealthNut costerebbe 19,99 dollari.

PCALC, CALCOLATRICE SCIENTIFICA ULTRAPOTENTE
PCalc è una delle applicazioni più note nel mondo Mac per quanto riguarda il calcolo scientifico. Si tratta di una calcatrice programmabile completa con supporto di ogni possibile ed immaginabile funzione. Include una sezione con le conversioni di misure e un widget da usare nella dashboard per avere sottomano le principali funzionalità  senza essere costretti a lanciare l’applicazione principale. Il costo della singola applicazione è di 19 dollari.

MACHINARIUM, VIAGGIO NEL MONDO DEI ROBOT CON UN PUZZLE GAME
Machinarium è un gioco in stile puzzle, creato dallo stesso team che ha lanciato i web games Samorost e Samorost2. Il protagonista è un piccolo robot che uscito dal deposito di rottami dove era stato gettato dovrà  salvare la sua fidanzata-robot, ovviamente sconfiggendo temibili nemici come Black Cap e Brotherood. Il mondo di Machinarium è popolato di robot e macchine di tutti i tipi tra cui una grande macchina, arrugginita e antica che è la stessa città  di Machinarium; per arrivare alla fine della nostra avventura dovremo risolvere molti puzzle logici, sfide, rompicapo e mini-giochi, il tutto in un quadro dove ci sono eccellenti scenari in 2D, animazioni (più di un’ora) e una colonna sonora originale. Machinarium al di fuori del bundle costa 19,95 dollari.

IRIP, PER COPIARE LA MUSICA DALL’IPOD AL MAC
Incluso nella promozione MacUpdate troviamo anche iRip l’utility che permette di trasferire tutta la musica memorizzata in iPod su un nuovo Mac. La funzione di copia da iPod all’interno di iTunes offerta da iRip diventa fondamentale se perdiamo il nostro archivio iTunes conservato sul Mac oppure per far ascoltare le nostre canzoni a colleghi e amici. Il costo della licenza del solo iRip è di 19,95 dollari.

AI PRIMI DIECIMILA ACQUIRENTI IN REGALO SOFTWARE PER 140 DOLLARI
Il MacUpdate Bundle ai primi 10mila acquirenti offre incluso nel prezzo anche PowerTunes (un programma per la gestione flessibile delle librie iTunes, inclusa la condivisione tra vari utenti sulla setssa macchina), Holiday DVD Templates (grafiche speciale per la creazione di DVD a sfondo festivo, ottimi per le memorie di Natale) e FlagIt (un’applicazione in grado di colorare in maniera diversa le intestazioni delle email di Mail.app a seconda della loro “classe”). I tre software costerebbero 140 dollari (circa 95 euro), visti i 105 dollari del solo Holiday DVD Templates.

Ricordiamo che il Bundle di MacUpdate ha una durata limitata, poco più di 12 giorni, e che praticamente di tutte le applicazioni sono a disposizione delle demo che consentono di testare le loro funzionalità . L’acquisto per usufruire del prezzo scontato deve però essere fatto unicamente passando dal sito di MacUpdate