MACWORLD L`alieno

New York E` un cubo quasi perfetto. Poco piu` di una ventina di centimetri per lato cui si devono aggiungere poi i supporti in plastica trasparente che lo mantengono sollevato dal piano d`appoggio. La forma e` rivoluzionaria ma forse altrettanto rivoluzionari sono altri dettagli del suo lancio.Il Cubo, che per Apple sara` ufficialmente G4 CUBE, e` infatti prima di tutto un nuovo sistema che esula totalmente dalle linee di marketing che la societa` aveva seguito fino a ieri. Con la sua introduzione scompare la linea 2X2 (due macchine consumer, due macchine pro, una linea di portatili e una linea di desktop) che cosi bene aveva funzionato fino a ieri. Il Cubo si colloca a meta` strada tra un computer destinato alla casa e uno destinato al mercato professionale. Come i primi non e` espandibile (almeno non pare esserlo a prima vista anche se per esprimere un giudizio definitivo aspetteremmo un esame piu` approfondito della scheda madre) e viene fornito “cosi` com`e`” con poche possibilita` di customizzazione. Al pari della linea Pro monta un processore G4 (da 450 e sul modello in vendita all`Apple Stor anche un 500 MHz) e consente di personalizare il monitor.La scelta di lanciare questo ibrido che fino a qualche tempo fa nessuno avrebbe mai immaginato, deve essere stata molto ben ponderata gia` a giudicare da queste sintetiche considerazioni. Il primo obbiettivo raggiunto e` infatti il raggiungimento di un target di mercato nuovo, coloro che pur interessati all`acquisto di una macchina Apple non sono mai stati attratti dagli ingombranti e specializzati G4 ma che nello stesso tempo non ritenevano abbastanza flessibile iMac sopratutto per il monitor troppo piccolo. In passato un feed back molto corposo in questo senso e` giunto dal mercato delle societa` che desideravano avere prodotti da collocare a meta` strada tra i Mac di fascia bassa e quelli su cui lavorano gli specialisti del desktop pubblishing. Sistemi simili ad iMac ma con schermi piu` grandi. Di qui le voci persistenti che volevano Apple al lavoro su un iMac da 17′.Apple pero` ha costruito qualche cosa di piu` bello ed elegante di un iMac con monitor 17′, qualche cosa che siamo certi solletichera` anche l`interesse di creativi e utenti con gusti sofisticati che vedranno nella micromacchina di Apple senza ventola di raffreddamento con tasti d`accensione a sfioramento, un oggetto d`arredamento oltre che un sistema per il lavoroApple potrebbe, dunque, avere cavato dal cilindro un prodotto che va a coprire una fascia di mercato nuova, che e` poi quello che molti analisti finanziari chiedevano ad alta voce. Oltre al resto il cubo Mac pare essere anche nelle condizioni di produrre margini di guadagno elevati.Restano pero` alcuni dubbi principalmente connessi ad alcune scelte che sembrano penalizzanti. Ad esempio il Cubo ha una scheda ATI RAGE 128, un acceleratore 3D che ormai e` decisamente alla fine della sua vita operativa. Meglio sarebbe stato scegliere la Radeon che viene presentata qui all`Expo. Ma il disastro di PR di ieri di ATI che aveva comunicato in anticipo il rilascio della Radeon su un non meglio precisato sistema G4 come diciamo a parte ha consigliato un repentino cambio di programma. Se sia stato un modo per offrire alla societa` Canadese una elegante via d`uscita (l`ufficio stampa si e` poi premurato di comunicare a tutti i giornalisti presenti che quell`annuncio stampa era sbagliato) o una rottura che portera` a ben altre conseguenze non sappiamo, ma non ci stupiremmo di vedere in futuro un Cubo con chip GeForce 2MXLasciando, almeno per oggi, da parte le supposizioni ecco qui di seguito le specifiche

450 Mhz
500 Mhz (Solo all`Apple Store)
ram
64 Mb
128 Mb
hard disk
20 Gb Ultra Ata/66
30 Gb Ultra Ata/66
DVD
ROM
ROM
Ethernet
10/100
10/100/center>
Video
ATI RAGE 128 Pro AGP 2X con 16MB video SDRAM
ATI RAGE 128 Pro AGP 2X con 16MB video SDRAM
Peso in kg
6,6
6,6
misure in cm
24x19x19
24x19x19
prezzo
1.799 USD
2.299 USD

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Prime Day: Magic Mouse 2 ancora disponibile a solo 59,99 €

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora disponibile in sconto. Lo pagate solo 59,99 euro fino a che le scorte perdurano...
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial