fbpx
Home News Memory Stick, accordo anche con Philips

Memory Stick, accordo anche con Philips

Continua ad espandersi il campo d’€™influenza delle Memory Stick. La tecnologia alla base del sistema di archiviazione flash inventato da Sony è stato infatti acquistato in licenza anche da Philips.

Il colosso olandese fa sapere che integrerà  il supporto a Memory Stick nel suo chip per il multimedia Nexperia, già  utilizzato in vari dispositivi e gadget. Tra questi anche alcuni telefoni cellulari che potrebbero in futuro usare proprio le Memory Stick, in alcune delle loro multiple incarnazioni, come sistema d’€™archiviazione.

Tra i primi clienti di Philips a beneficiare del supporto a Memory Stick, paradossalmente, potrebbe esserci la stessa Sony. Il suo P800, uno dei più popolari tra i telefoni intelligenti, forse non proprio casualmente, usa il chip Nexperia.

Sony aveva recententemente annunciato un accordo similare con Samsung e ancora prima con SanDisk. La posizione di mercato delle Memory Stick, già  molto forte (si tratta del secondo standard flash a livello mondiale dietro a Secure Digital) potrebbe ora conquistare ancora maggior popolarità . Le previsioni parlano di 200 milioni di pezzi venduti l’€™anno entro il 2005.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Articolo precedenteADC TV: rivivere il WWDC 2003
Articolo successivoChip ATI dentro alla Xbox 2
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui