Metterai un Tigre nel tuo Mac

Al WWDC 2004 Jobs ci farà  saggiare il prossimo sistema operativo: Mac OS X 10.4 "Tiger". L'innovazione non dorme mai. Steve Jobs presenzierà  il discorso introduttivo.

logomacitynet1200wide 1

Apple ha annunciato oggi che Steve Jobs aprirà  la WWDC – Worldwide Developers Conference con un keynote lunedì 28 giugno 2004, alle 10 del mattino, al Moscone West di San Francisco. Il keynote di quest’anno includerà  un’anteprima di “Tiger”, la prossima release di Mac OS X.

L’evento, della durata di cinque giorni, avrà  inizio il 28 giugno e si concluderà  il 2 luglio e ospiterà  quasi 200 sessioni tecniche con nuovi contenuti studiati per soddisfare un’ampia gamma di sviluppatori Mac; fra questi, anche uno sguardo in profondità  alle ultime tecnologie Mac OS X, laboratori “hands-on” con gli ultimi sistemi Mac, sezioni più estese per l’Enterprise IT e una sezione dedicata per gli sviluppatori QuickTime e i creatori di contenuti.

Altre attività  previste alla WWDC 2004 di Apple includono:
>Uno sguardo approfondito sulle tecnologie di Mac OS X, dalle sue fondamenta open source alle strutture di innovative applicazioni, sui tool di sviluppo di prossima generazione e sulle sue capacità  grafiche e di imaging all’avanguardia nel mercato. La WWDC è il luogo ideale per capire il perchè Mac OS X stia all’origine del’innovazione nel mercato dei desktop, così come in quello dei server;
>Una sessione Enterprise IT più estesa studiata specificamente per aiutare gli sviluppatori aziendali, gli amministratori di sistemi e gli IT manager a capire le tecnologie chiave che saranno fornite in Tiger e sfruttarle appieno nei loro ambienti;
>Una sessione migliorata per QuickTime e i Digital Media per gli sviluppatori e i creatori di contenuti che vogliono esplorare le ultime tecnologie in ambito multimedia per i dispositivi mobili con 3GPP, casi di successo per la distribuzione dei contenuti con QuickTime Streaming Server, e nuovi tool e tecniche per la creazione e la distribuzione di eccezionali contenuti in media digitali;
>Laboratori migliorati “hands-on” con gli ultimi sistemi Mac, dove gli sviluppatori possono fare il porting e testare il loro codice, oltre a ricevere assistenza tecnica dagli ingegneri Apple direttamente responsabili per quellle tecnologie;
>Sessioni complete che forniscono una roadmap e dettagli tecnici su tecnologie applicative, tool di sviluppo, grafica e media, hardware e basi del sistema operativo;
>Eventi ed attività  speciali come i Workshop Pre-Conference, Apple Design Awards, Apple Campus Bash, WWDC Exhibit Fair e Special Interest Groups.

Costi e Registrazione
Il costo per la partecipazione ai cinque giorni di conferenza a San Francisco è 1.600 dollari a persona, con uno sconto di 300 dollari, per chi si registra entro il 14 maggio.