Home News Microsoft-DOJ, accordo poco limpido?

Microsoft-DOJ, accordo poco limpido?

Dipartimento di Giustizia e Microsoft, per anni fieri avversari in tribunale, costretti a sedersi insieme sul banco degli imputati in un’€™aula giudiziaria.
A minacciare una causa contro DOJ e Redmond insieme, AAI, l’€™American Antitrust Institute, un istituto che si occupa di promuovere le leggi contro i trust. L’€™accusa verte intorno all’€™accordo che nei mesi scorsi ha portato le due parti ad una soluzione extragiudiziaria del caso Microsoft. Secondo l’€™AAI né Microsoft né il DOJ avrebbe rivelato i termini esatti dell’€™accordo evitando di descriverne tutti gli aspetti. Il che si tradurrebbe in informazioni errate o fuorvianti sugli effetti e le motivazioni dell’€™accordo stesso.
Il documento compilato da Microsoft a proposito dell’€™accordo e consegnato lo scorso 10 dicembre e che doveva, appunto, rivelare tutti i dettagli dei colloqui intercorsi, aveva in effetti suscitato parecchie perplessità . In particolare stupiva la brevità  dello stesso e la sinteticità  dei dettagli forniti sulle discussioni.
L’€™AAI dovrebbe rivelare in una conferenza stampa convocata nella giornata di oggi i dettagli della causa contro Microsoft.

Offerte Speciali

iPhone 13 e iPhone 13 mini, tutte le novità

iPhone 13 e 13 Pro, prezzi, preordini e data di uscita

I prezzi di listino dei nuovi iPhone, i modelli che restano ancora a catalogo e i cambiamenti ai prezzi ufficiali di listino per i precedenti modelli.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,939FollowerSegui