HomeMacityAggiornaMacMozilla 1.0: finalmente è ufficiale.

Mozilla 1.0: finalmente è ufficiale.

L’annuncio atteso da tantissimi è alfine giunto: esiste un Mozilla ufficiale. L’interesse e l’entusiasmo, per questo software, era talmente elevato da far organizzare feste e party in tutto il mondo (qui in Italia si terrà  a Milano).

Allo sviluppo hanno collaborato migliaia di volenterosi programmatori, più decine di migliaia di testers, i quali, alla fine hanno realizzato questo software dalle molteplici facce: web-browser, gestore di email, chat client, composer di codice HTML, davvero una mini-suite.
La coordinazione degli sforzi congiunti ha portato a Mozilla 1.0, il quale è vantato supportare gli standard per il web in maniera più aderente che altri concorrenti. Una lunghissima lista di compatibilità  elenca l’HTML 4.0, XML 1.0, Resource Description Framework (RDF), Cascading Style Sheets level 1 (CSS1), gli W3C Document Object Model level 1 (DOM1) ed inoltre lo scambio dei dati tramite XML e la modifica degli stessi documenti XML con SOAP 1.1, XSLT, XPath 1.0, FIXptr, e, per chi si occupa di rappresentare formule ed equazioni matematiche, non ci saranno problemi usando MathML.

Non pago di ciò, Mozilla offre anche la miglior interpretazione attualmente disponibile per i Cascading Style Sheets Level 2 (CSS2), i Document Object Model Level 2 (DOM2), e XHTML.
Tra le altre caratteristiche, anche i protocolli per il trasporto dei dati sono solidamente supportati, passando dall’HTTP, per FTP a SSL/TLS.

Al primo avvio, verrà  caricata una pagina web densa di domande e risposte sull’intero progetto, sulle motivazioni, le difficoltà , come e perché scegliere Mozilla in luogo di altri browser. Una lettura, francamente, consigliatissima.
Per la sua natura di globale internazionalità , che permea il movimento dell’Open Source, Mozilla non poteva esimersi dall’essere un prodotto multilingua. Il browser, infatti, arriva in una dozzina di lingue diverse, tra le quali anche l’italiano.

L’interfaccia che fa da collante al tutto non è rispondente ai dettami stilistici di Aqua, ma ciò ha permesso di programmare con facilità  su svariati Sistemi Operativi; infatti, per non scontentare nessun utente, Mozilla è disponibile per un gran numero di piattaforme, passando dalle più tradizionali incarnazioni di Windows alle varie distribuzioni di Linux, fino ai più esoterici AIX, BeOS, Irix, Solaris e specializzata compagnia.

Tutte le incarnazioni di Mozilla 1.0 sono disponibili per il libero download a partire da un’apposita pagina web sul sito della Mozilla Organization.

Del software si parla anche in questa sezione del nostro Forum.

Offerte Speciali

iPhone 14 in sconto del’11% risparmiate 130 €

Mediaworld e Amazon sconta di 130 € l' iPhone 14 da 256 GB. Compratelo a solo 1029 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial