fbpx
Home Macity AggiornaMac Mozilla Prism trasforma le applicazioni Web in programmi per il desktop del...

Mozilla Prism trasforma le applicazioni Web in programmi per il desktop del Mac

I programmi di navigazione Web sono nati per consultare, visualizzare e navigare all’interno di documenti scritti mentre negli ultimi anni è letteralmente esploso il numero dei servizi e delle funzioni erogati via Internet e gestiti dal browser. Google Mail, Google Docs, Facebook sono solo alcuni degli esempi più famosi: l’utilizzo di questi veri e propri applicativi non è ottimale all’interno del Web. Per questa ragione i Mozilla Labs hanno ideato e realizzato Prism un nuovo software in grado di trasformare praticamente qualsiasi applicazione Web in un programma stand alone, che risiede sul computer dell’utente e che può essere utilizzato più comodamente. Nel caso del Mac è sufficiente inserire l’indirizzo Web del servizio-programma che desideriamo trasfromare in un applicativo dopo di che Prism realizzerà  la versione che risiede nel nostro computer, con tanto di icona nella barra Dock.

Per provare la versione beta 1.0 di Prism occorre visitare questa pagina del Mozilla Labs e scaricare una delle due soluzioni software disponibili. Con la prima la tecnologia Prism è integrata in una estensione di Firefox che occorre scaricare, installare infine riavviare il browser. Per utilizzare Prism all’interno di Firefox occorre scegliere il menu Strumenti e poi il nuovo comando “Create Application for this Website”. Nella seconda soluzione Prism è distribuito come un programma a se stante. Una volta installato occorre inserire l’indirizzo del sito-applicativo desiderato, assegnare un nome e indicare dove posizionare la scorciatoia, infine premere OK.

Tra le nuove funzioni integrate nella Beta 1.0 Mozilla Labs segnala nuove funzioni API per garantire ai siti compatibili con Prism le stesse potenzialità  di un’applicazione desktop, la possibilità  di impostare per ogni applicazione i font, i proxy e altre preferenze, la capacità  di eliminare su richiesta i dati personali, l’aggiornamento automatico delle applicazioni con il rilascio di nuove versioni di Prism infine il supporto alle icone nella barra di stato, ai sottomenu nel dock e nella barra di sistema. Ricordiamo che Mozilla Prism è stato sviluppato per Mac OS X 10.4 ed integra una serie di miglioramenti specifici per il sistema della Mela. Per ulteriori informazioni su Prism e sui vantaggio offerti da questa nuova tecnologia Mozilla rimandiamo a questa pagina Web.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui