HomeMacityNuove TecnologieMPEG-4 ospite d'onore a QT Live?

MPEG-4 ospite d’onore a QT Live?

Potrebbe essere il supporto di MPEG-4 il “grande” annuncio di QuickTime Live!.
A sostenere che la nuova e più recente implementazione dei vari standard MPEG che hanno fatto la loro comparsa fino ad oggi sarà  l’ospite d’onore della conferenza tutta dedicata a QT che si sta per aprire a Beverly Hills è Rumor Mill, la rubrica dedicata alle indiscrezioni di C/Net.
Il giornalista (che scrive con uno stile sospettosamente simile a quello del “defunto” Mac The Knife) afferma che il principale, e forse anche il super-segreto, annuncio che Cupertino avrebbe in serbo sarebbe il supporto di MPEG-4 da parte di QuickTime 5.1.
La notizia sarebbe di rilievo perché significherebbe la finalizzazione di un processo iniziato ormai molto tempo fa e che ha progressivamente avvicinato i due standard fino al punto da far scaturire la “leggenda” secondo cui MPEG-4 sarebbe basato su QuickTime.
Recentemente chi gestisce il consorzio MPEG e alcuni esperti hanno negato questa tesi sottolineando che QT è solo uno degli elementi su cui si regge MPEG-4, ma resta il fatto che il rilascio di una versione di QT compatibile con MPEG-4 sarebbe un beneficio per tutti e due gli standard.
MPEG-4, nelle intenzioni di promotori, che includono colossi della portata di Cisco Systems, IBM, Kasenna, Philips Electronics e Sun Microsystems, è destinato a divenire lo standard per il video digitale e per lo streaming su Internet. Recentemente anche Real Networks ha annunciato di aderire allo standard. Solo Microsoft ne resta fuori con il suo Media Player.
L’adozione come standard universale potrebbe quindi portare grandi benefici a QT nella sua versione streaming ma anche alla sua accettazione come player “integrato” in vari dispositivi
Apple aveva annunciato il supporto di MPEG-4 e dimostrato una versione di sviluppo di QT compatibile con esso lo scorso anno al NAB. Da allora si è saputo poco sull’argomento che è molto delicato anche per le strategie di Apple, sempre più impegnata nel settore del video digitale.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial