Home Macity iTunes, Music & Video Musica legale e musica pirata, quasi pari

Musica legale e musica pirata, quasi pari

Negozi di musica on line e siti pirata quasi pari nel numero dei download di canzoni via Internet. Ad indicare che la soglia del pareggio tra le iniziative commerciali quali iTunes Music Store e i numerosi punti d’€™accesso che forniscono musica in maniera illegale si avvicina è Entertainment Music Research.

Un’€™indagine svolta nelle passate settimane e resa nota ieri indica che il 35% degli intervistati (un campione di 4000 utilizzatori di musica digitale) compra canzoni da negozi; la percentuale di coloro che invece la scaricano da siti pirata è al 40%.

Tra i motivi che spingono all’€™acquisto da siti legali ci sono quelli inerenti la sicurezza (paura dei virus) e la qualità  della musica (migliore nei siti legali rispetto ai P2P). Ma un fattore determinante è anche la semplicità  d’€™acquisto, favorita da meccanismi di ricerca e dalla rapidità  del download, impossibile se si vuole avere file da siti non legali.

Secondo la ricerca esistono poi dei fattori deterrenti alla pirateria, precedentemente non presenti e che diventano sempre più forti. Tra questi la paura di azioni legali e la percezione che scaricare musica illegalmente rappresenta un atto non corretto nei confronti degli artisti.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,960FollowerSegui