Nalaprop su macOS Mojave per analisi ortografica e grammaticale

Una semplice utility gratuita per Mac utile nell’ambito della linguistica e della lessicografia computazionale per conoscere la frequenza nell'uso di alcune parole e altri dettagli.

Nalaprop

Una caratteristica “sotto il cofano” e poco nota del nuovo macOS 10.14 Mojave è la presenza di nuovi strumenti di analisi linguistica riservati agli sviluppatori. Si tratta di strumenti utili per eseguire analisi grammaticali o ancora creare applicazioni di traduzione.

Attualmente Mojave supporta l’analisi linguistica di: inglese, francese, spagnolo, italiano, portoghese, russo e (per il momento in parte) turco. Nel nuovo sistema operativo Apple ha integrato le lingue di sistema inglese (Regno Unito), inglese (Australia), francese (Canada) e cinese (tradizionale per Hong Kong), integrato l’input da tastiera romanizzato per il giapponese ed è previsto l’arrivo delle funzionalità di analisi grammaticale anche per nuove lingue.

Nalaprop è un’applicazione per macOS Mojave sviluppata da Eclecticlight ed è probabilmente la prima che sfrutta questa peculiarità di macOS mettendo a disposizione uno strumento per l’analisi di testi tenendo conto di lingue, classi lessicali (le funzioni che le parole possono avere nella frase come articolo, aggettivo, sostantivo o nome, pronome, avverbio, verbo, congiunzione, preposizione, interiezione o esclamazione) e tenere conto dei criteri di “lemmatizzazione” (che cambiano da lingua a lingua).

Analisi linguistica

L’applicazione si scarica da questo indirizzo. Al primo avvio è necessario confermare l’esecuzione. È possibile incollare un testo nella finestra del programma (o aprire documenti in formato RTF dal menu “File”) e fare click su “Parse” per ottenere l’analisi, con parole colorate in base alla classe. La velocità di esecuzione dipende dalla lunghezza del testo da analizzare (per documenti molto lunghi potrebbe essere necessario attendere un po’ prima di ottenere i risultati).

Per esaminare i testi con maggiori dettagli è possibile fare click su “Multiparse”: il documento è esaminato in più passaggi consentendo di estrarre ulteriori informazioni.

L’applicazione è molto semplice ma utile nell’ambito della linguistica e della lessicografia computazionale; partendo dagli strumenti integrati in macOS, sviluppatori pazienti e con buona volontà potrebbero creare potenti strumenti di analisi ortografica e grammaticale del testo in grado di mostrare indice di leggibilità, offrire aiuto in corso di composizione aiutando a coniugare verbi, individuare sinonimi e contrari, plurali difficili e mostrare vari tipi di statistiche di sicuro interesse per chi ama le statistiche linguistiche.

Se volete conoscere tutto su macOS 10.4 Mojave vi rimandiamo a questo articolo di approfondimento. Per tutte le notizie incluse le applicazioni aggiornate appositamente, le novità e i tutorial per il sistema operativo visitate la pagina macOS Mojave di macitynet. I tutorial per Mac sono tutti raccolti in questa pagina del nostro sito.