fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Nasdaq, il Dies irae

Nasdaq, il Dies irae

E’ una giornata davvero terribile per i corsi azionari delle società  che producono computers. Tutti i maggiori protagonisti, da Dell a Compaq, da IBM a HP per finire con Apple sono in territorio pesantemente negativo. A provocare il crollo delle azioni è stato l’annuncio di ieri arrivato a mercati chiusi da Gateway di profitti al di sotto delle previsioni. La società  texana, che rappresenta il quarto produttore americano di computer ha fatto sapere ad analisti ed investitori che il suo fatturato sarà  di mezzo milione di dollari al di sotto delle previsioni senza alcuna crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Peggio ancora Gateway ha annunciato che il dividendo per l’attuale quarto sarà  di poco più della metà  di quanto previsto: 37 cents contro i 62 stimati.
Questo è bastato per provocare un vero e proprio fuggi fuggi degli investitori. Tra gli stock più colpiti, oltre a quello di Gateway (che al momento in cui scriviamo fa segnare un -37%) anche quello di Microsoft (-10%). Ma, come accennato, tutto il settore soffre terribilmente anche se in questo finale di seduta le perdite si vanno riducendo e il Nasdaq, che era arrivato ad un -6%, è ora attestato ad un più accettabile -2%. In ogni caso le quotazioni del tecnologico sono scese del 50% rispetto ai massimi raggiunti a marzo (allora il Nasdaq era a quota 5000).
Apple in questo contesto non fa eccezione e paga lo scotto. Nonostante, come accennato ieri, AAPL sia del 60% meno caro dei suoi massimi continua a perdere e al momento in cui scriviamo a collocato a -4,50%.
La convinzione degli osservatori del mercato è che gli investitori, che in questi anni hanno guadagnato molto sui tecnologici, stessero aspettando una buona occasione per la grande fuga dal comparto e l’occasione è stata offerta dalle notizie trapelate ieri di un calo generalizzato delle vendite negli USA e dalle pessime performance di un produttore importante come Gateway. Quando il fondo del pozzo sarà  stato raggiunto, ma quando questo avverrà  nessuno può dirlo, potrebbero volerci anni per riprendere il terreno perduto.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Apple Watch 5 GPS+Cellular 44mm, minimo storico: 342,90 euro

Su Amazon Apple Watch 5 si compra in sconto. Modello grigio siderale ribassato con prezzo da 531 euro
Articolo precedenteIn cima al mondo con un iBook
Articolo successivoQuickTime 5 preview 2
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,989FansMi piace
93,611FollowerSegui