fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Nella beta di iOS 13.4 il ripristino di iPhone e iPad senza...

Nella beta di iOS 13.4 il ripristino di iPhone e iPad senza passare per il computer?

Nella beta 3 di iOS 13.4 sono state individuate tracce di quella che sembra una modalità di recovering per iPad e iPhone che consentirebbe di ripristinare i dispostivi senza che questi debbano necessariamente essere collegati ad un computer.

A riferirlo è 9to5Mac spiegando che nella beta 3 di iOS 13.4 (release per il momento nelle mani dei solo sviluppatori) sono stati individuati riferimenti a quella che sembra essere una modalità di ripristino “over-the-air” (sfruttando direttamemte una connessione WiFi) per iPhone, iPad, Apple Watch e HomePod, senza bisogno di passare per forza da un computer.

In caso di problemi, è attualmente possibile ripristinare iPhone e iPad da un backup (o da zero, senza ripristinare i dati) collegando i dispositivi al computer con un cavo USB. Il ripristino da computer  inizializza il dispositivo e installa la versione più recente di iOS, iPadOS o iPod; dopo aver eseguito il ripristino alle impostazioni di fabbrica, il dispositivo viene riavviato ed è possibile configurare il dispositivo come se fosse nuovo.

Il ripristino da computer potrebbe essere un problema per le persone che non hanno un PC o un Mac; sempre più persone usano ad esempio l’iPad come un vero e proprio computer e Apple potrebbe avere ideato un modo per ripristinare il sistema in caso di problemi, senza bisogno di collegare per forza iPad o iPhone al computer.

Nella beta di iOS 13.4 una modalità di Recovery dei dispositivi senza passare per il computer?
È possibile ripristinare un iPhone alle impostazioni di fabbrica da Mac o PC collegando il dispositivo al computer Sui Mac con macOS Catalina 10.15, è possibile farlo dal Finder; sui Mac con on macOS Mojave 10.14 o versioni precedenti oppure su un PC, si può fare tramite iTunes.

Dispositivi come Apple Watch o HomePod‌ non offrono opzioni di ripristino da PC non avendo connettori che consentono di collegarli direttamente al computer, un inconveniente che potrebbe essere risolto con funzionalità di recovering direttamente dai device. Anche i Mac da tempo offrono funzionalità di recovering che permettono di avviare il ripristino da una partizione interna e persino da internet:se il Mac non è in grado di avviarsi dal sistema di recupero integrato nella partizione del disco/unità SSD è possibile avviare macOS Recovery tramite internet; in questo caso, viene visualizzato un globo che gira invece di un logo Apple durante l’avvio.

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,342FansMi piace
94,938FollowerSegui