Nokia ha citato in giudizio Apple per violazione di brevetti

Torna la battaglia per i brevetti tra Nokia e Apple. La Casa di Cupertino dice che Nokia che usando patent troll per reclamare royalty su brevetti che dovrebbero essere concessi secondi termini "equi, ragionevoli e non discriminatori"

Nokia Vs Apple

Nokia ha annunciato di avere presentato diverse citazioni contro Apple in Germania e negli Stati Uniti, accusando la Casa di Cupertino della violazione di alcuni brevetti.

Il procedimento legale di Nokia deriva da controversie in merito agli esistenti accordi relativi alle commissioni sul licensing tra le due aziende. Apple ha presentato una mozione all’antitrust contro numerose entità commerciali che ricattano le aziende con brevetti al solo scopo di minacciare cause legali, affermando che queste stanno cercando di riscuotere tariffe eccessive per i brevetti di Nokia con azioni legali e richieste di royalty.

Secondo Apple, il fallimento del business della telefonia cellulare, ha spinto la casa finlandese a trasferire brevetti a entità nate al solo scopo di reclamare brevetti normalmente rilasciati secondo i termini FRAND (fair, reasonable, and non-discriminatory, equi, ragionevoli e non discriminatori), al fine di racimolare royalties più elevate.

“Nokia”, si legge nella citazione di Apple, “ha cominciato a individuare cospiratori compiacenti avviando un illegale trasferimento in massa di brevetti; tale schema è proseguito fino ad oggi. La forza trainante della strategia Nokia ha permesso di diffondere il suo portafogli brevetti mettendolo nelle mani di entità (non praticanti, ndr) che reclamano brevetti”.

Nella citazione per violazione di brevetti di Nokia si legge che Apple avrebbe rifiutato di stabilire accordi di licenza per tecnologie di sua proprietà usate nei prodotti Apple.

“L’ingente investimento in ricerca e sviluppo di Nokia” dice Ilkka Rahnasto, responsabile del Patent Business dell’azienda finlandese, “ha creato o contribuito a molte tecnologie fondamentali usate negli attuali dispositivi mobili, inclusi i prodotti Apple”. “Dopo diversi anni di trattative, cercando di raggiungere un accordo per coprire i prodotti Apple, stiamo ora intervenendo per difendere i nostri diritti”.

Nokia ha citato in giudizio Apple nella corte distrettuale del Texas e a Dusseldorf, Mannheim e Monaco di Baviera in Germania. Nella citazione si parla di 32 brevetti relativi a tecnologie di: display, interfaccia utente, software, antenna, chipset e codifica video.

Nokia Vs Apple