Home Macity Hardware Apple Nuovo iMac G5: con iNeck ritrova la rotazione "persa"

Nuovo iMac G5: con iNeck ritrova la rotazione “persa”

Non è ancora pronto e probabilmente è solo un’idea, ad oggi, ma iNeck si propone come la soluzione ai problemi di fruizione in tutte le angolazioni che solo costosi agganci VESA saranno in grado di realizzare.

C’era chi giurava che, alla vigilia della presentazione dell’iMac G5, il prossimo iMac poteva avere la forma che si voleva ma che mai Cupertino avrebbe rinunciato ad un sistema intelligente come il braccio snodato quale elemento caratterizzante dell’iMac, invece è proprio sparito!

Con iNeck (in alluminio anodizzato) sotto la base dell’iMac il computer riprende a ruotare sull’asse verticale e quindi, grazie alla rotazione sull’asse orizzontale già  assicurata dall’iMac stesso, la rotazione su ogni angolazione utile è assicurata.

Il produttore, Peter Kolkman di G5Gear.com, accetta pre-ordini non vincolanti, in realtà  colleziona gli indirizzi email degli interessati per future informazioni, ma già  fornisce i prezzi del dispositivo aggiuntivo che “alza” l’iMac G5 di solo mezzo pollice (1,27 cm): 50 dollari/euro per il modello da 17″ e 60 dollari/euro per il modello da 20″.

Il produttore ci informa che un prodotto simile si adatta ai nuovi display di Apple da 20 e 23 pollici (non si cita il 30″) per farli ruotare a destra e a sinistra.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,819FollowerSegui