logomacitynet1200wide 1

Si arresta la corsa in discesa della Ram?

Ancora in discesa i prezzi della Ram. Sfondata al ribasso la soglia dei sette dollari per i chip da 64 MB, i listini però potrebbero restare stabili se non far segnare qualche leggero rialzo da qui alla fine dell'anno. Secondo gli analisti del settore la domanda e l'offerta, dopo lo smaltimento delle scorte che ha fatto seguito al panico del poste terremoto a Taiwan, dovrebbe restare in equilibrio per i prossimi quarti dell'anno. Per la fine del 2000, poi, potrebbe verificarsi un aumento in coincidenza con l'arrivo dei nuovi sistemi per il Natale.
logomacitynet1200wide 1

X-Box: la consolle di Microsoft

X-Box farà  il suo debutto il prossimo mese. La consolle di Microsoft dovrebbe essere mostrata per la prima volta nel corso della conferenza degli sviluppatori di giochi che si tiene a San José, in California. Il dispositivo, a lungo rumoreggiato, sarebbe niente altro che un computer con funzionalità  ridotte dotato di chip Intel o compatibili, modem 56k, DVD e sistema derivato da Windows. Il prezzo sarebbe molto interessante: solo 149$, meno di 300.000 lire al cambio attuale. Molto probabilmente Microsoft concederà  in licenza i diritti di costruzione di X-Box, dunque non vedremo macchine con il marchio della società  di Redmond.
logomacitynet1200wide 1

Intel ripensa a FireWire?

Intel tratta con Sony per l'adozione dello standard FireWire in versione wireless.
logomacitynet1200wide 1

Jobs: “Acquisterò 5 milioni di azioni Apple”

Steve Jobs avrebbe deciso di esercitare l'opzione sulla metà  delle azioni offerte dal Consiglio di Amministrazione di Apple a remunerazione della sua attività  all'interno della società  nell'ultimo anno e mezzo. Finirebbero così nelle mani del fondatore 5 milioni di titoli ad un valore di 87$ l'uno. Sborsando 450 milioni di dollari, più o meno 900 miliardi di lire, Jobs verrebbe in possesso di un valore di 570 milioni di dollari. Tanto valgono, infatti, alla chiusura di ieri le azioni di Apple. Con l'esercizio dell'opzione Jobs, oltre ad avere un surplus di circa 240 miliardi di lire, diverebbe anche uno dei maggiori azionisti della società  di cui controllerebbe circa il 3%.
logomacitynet1200wide 1

Pismo ed iBook Special Edition

Durante il Keynote introduttivo del MacWorld di Tokio, Steve Jobs ha introdotto la nuova serie di portatili professionali (nome in codice Pismo), con processori G3 a 400 e 500 Mhz e FireWire di serie; sorprese anche per la linea iBook, con Ram ed hard disk raddoppiati, per una versione Special Edition graphite del portatile di fascia bassa e per l'incremento di prestazioni della gamma G4 DeskTop.
logomacitynet1200wide 1

iBook e G4 rinnovati

A distanza di poco più di sei mesi dalla presentazione, Jobs annuncia modifiche alla gamma iBook, con un potenziamento della macchina di ingresso, il 300 Mhz, ed un nuovo modello a 366 Mhz. Anche le macchine DeskTop G4 beneficiano di un incremento delle prestazioni, tornando alle configurazioni iniziali da 400/450 e 500 Mhz.
logomacitynet1200wide 1

Intel: dimostra processore da 1.5 GHz

La corsa dei processori ha davvero preso una velocità  vorticosa. Nella giornata di oggi, infatti, alla conferenza degli sviluppatori Intel che si tiene a Palm Springs la società  che detiene il primato di maggior produttore di chip per computer ha dimostrato un prototipo di Willamette che girava a 1.5 GHz. La velocità , davvero impressionante, è stata ragiunta per qualche frazione di secondo per poi scendere alla pur sempre ragguardevole soglia di 1.492 GHz.La dimostrazione è servita a presentare le potenzialità  del nuovo chip, destinato a soppiantare con una versione ad 1 GHz gli attuali Pentium di fascia alta entro il prossimo anno. Prima di allora, però, anche il Pentium III dovrebbe arrivare a 1 GHz.
logomacitynet1200wide 1

Intel: per usare Win2000 dovete avere 250 MHz in più

Duecentocinquanta MHz in più. Tanti ce ne ne vorranno perchè chi usa Windows 2000, possa avere le stesse prestazioni che aveva in precedenza usando NT. La stima potrebbe essere un forte dissuasore nei confronti di chi sta pensando al nuovo sistema operativo di Microsoft, è di uno stretto alleato di Microsoft, Intel, ed è stata presentata nel corso della conferenza degli sviluppatori che si tiene a Palm Spring. "Riteniamo - ha detto Pat Gelsinger, uno dei vicepresidenti di Intel -che il nuovo Os richieda almeno 250 MHz in più per offrire la stessa "user experience".
logomacitynet1200wide 1

Amazon vuole l’Europa

Amazon punta decisamente sull'Europa. La più grande e famosa delle librerie su Internet ha annunciato infatti che presto espanderà  la sua presenza sul mercato del vecchio continente. "Nei due negozi on line tedesco e Inglese, gli unici due aperti per ora, abbiamo conseguito nel corso del mese di dicembre ottimi risultati di vendita" ha detto Joseph Galli, chief operating officer di Amazon. In Germania Amazon ha fatturato 71 milioni di dollari in libri e CD mentre il sito Inglese ha raggiunto 41 milioni di dollari e 1 milione di clienti. La società  non ha dato dettagli sui piani di espansione in Europa ma appare certo che nasceranno nuovi negozi virtuali. Il primo di questi dovrebbe essere in Francia. nel frattempo a le Havre, in Olanda, Amazon sta costruendo un centro di supporto ai clienti che avrà  125 dipendenti. In Inghilterra, a Milton Keynes, a nord di Londra, su di un'are di 50.000 metri quadrati, sorgerà  il quartier generale continentale.
logomacitynet1200wide 1

VPC in bundle con Red hat Linux

Connectix ha annunciato che inizierà  entro marzo inizierà  la distribuzione di una versione di Virtual PC con Red Hat Linux. Al momento non sono stati annunciati nè prezzi né eventuali costi di upgrade da precedenti versioni di VPC.
logomacitynet1200wide 1

IE 5.0 per primo su MacOs X

Microsoft ha confermato nella notte che la versione 5.0 di IE sarà  resa disponibile entro il mese di marzo. La società  di Redmond ha anche annunciato che il navigatore per Internet sarà  uno dei primissimi prodotti ad compatibili con MacOs X Client. Una versione "carbonized" di IE sarà  sul mercato contestualmente alla presentazione del nuovo sistema operativo, la prossima estate. Internet Explorer dovrebbe avere un posto di rilievo nel corso dell'Expo che si è aperto questa notte a Tokyo.
logomacitynet1200wide 1

iSub da marzo in tutto il mondo

Secondo Macnn Macnn iSub, il subwofer per iMac con Cd a caricamento frontale, dovrebbe essere disponibile entro il mese di marzo su tutti i mercati mondiali.
logomacitynet1200wide 1

Dell: biprocessore di fascia consumer

Dell ha presentato qualche giorno fa il suo primo computer di fascia commerciale a doppio processore. Con questo passo la società  americana vorrebbe lanciare le CPU a doppio chip al di fuori della nicchia del CAD o del 3D per raggiungere mercati che fino ad oggi hanno ritenuto superflua la potenza di due processori. La macchina, denominata OptiPlex GX300, monta due processori da 600-MHz Pentium III, ha 128 MB di memoria Ram (Rambus), HD da 20 GB, CD 48X, una scheda di accelerazione nVidia TNT2 M64 4X AGP euna scheda Ethernet 10/100. Competitivo il prezzo: 2995$. OptiPlex GX300 userà  Windows 2000 disegnato, si legge nella documentazione per la stampa, per supportare nativamente le macchine biprocessore.
logomacitynet1200wide 1

Le specifiche di Pismo

L'annuncio più atteso del Keynote di questa notte era sicuramente quello relativo alle nuove macchine portatili di fascia alta, già  attese per San Francisco, e che andranno a sostituire la gamma precedente unificando finalmente la tecnologia delle schede madri per tutte le macchine apple. Il nuovo portatile offre l'attesissima FireWire e la predisposizione AirPort, ma poi? I proprietari di Lombard ed anche di WallStreet troveranno realmente qualcosa di nuovo nella macchina?