Nuove destinazioni sul sito Apple

Nuove "destinazioni" sul sito Apple. Sul finire della scorsa settimana sono, infatti, apparsi nuovi links che conducono rispettivamente ad una pagina "Hiring", per lavorare in Apple, "Made4mac", dove è possibile trovare una guida ai prodotti Apple (la pagina è disponibile anche in Italiano ) e "Small biz", che presenta recensioni di prodotti, esempi di attività  commerciali e notizie per riservato a chi usa il Mac per il piccolo business. (Grazie ad Alessandro Bonfanti)

Espresso e Mac: amore ondivago

Carlo Notarianni ci fa notare che l’enciclopedia della letturatura straniera, in edicola con l’Espresso, è rigorosamente solo per Windows. Questo al contrario di quanto accaduto in passato con il rilascio dell’enciclopedia della letturura italiana che era compatibile anche con Mac.

Five con iMac

La comparsa dei computer della mela in TV non accenna a diminuire. Nel nuovo video dei Five in onda su MTV o TMC2, i ragazzotti utilizzano un iBook blueberry, monitor Studio Display tft blueberry, senza "mascherare" il logo ma anzi mettendolo ben in evidenza. Grazie a Mikey Donvi

Voodoo 4 e 5 al debutto in Germania

3dfx ha scelto il CeBIT, la principale manifestazione IT tedesca, per promuovere la nuova generazione delle proprie schede della serie Voodoo, in particolare le Voodoo 4 e le Voodoo 5. La nuova linea di prodotti sarà  presentata presso lo stand 3dfx nel padiglione multimediale del CeBIT 2000, che si terrà  dal 24 febbraio al 1° marzo prossimi.

San Valentino al gusto di Mela

Vi siete dimenticati di spedire gli auguri di San Valentino. Già  temete "ire funeste"? Non disperate, siete ancora in tempo per evitare di restare senza cena o di vedervi sbattere in faccia il canonico "non mi ami più come una volta". Basta che la vostra lei o il vostro lui abbiano una connessione ad Internet e siano appassionato di Mac e la soluzione c'è.

Gates: “Mac, amore mio”

"Non mi venderò mai al PC. Il computer della mia vita è il Mac" Da tutti ci si attenderebbe una professione d'amore così smodata tranne che da Bill Gates. Invece pare proprio che l'attuale proprietario di Microsoft in passato sia stato un acceso sostenitore della piattaforma ora sua maggiore concorente.

Dos attack: tracce anche in Germania

L'investigazione sui responsabili del DOS Attack che la scorsa settimana ha bloccato numerosi siti Internet americani pare stia dando qualche frutto. Oltre ad avere trovato tracce del passaggio degli hackers su una CPU dell'Università  della California, a Santa Barbara, gli investigatori dell'FBI stanno alacremente indagando in Germania, sempre negli ambienti universitari.

Sito Honda “macchizzato”

Il nostro amico Paolo Cognetti ci fa sapere di avere finalmente terminato il sito di Honda Italia . La pagina web è interamente realizzata (grafica e HTML) con Mac.

Di Caprio arriva alla “Spiaggia” con un Mac

Alessandro Bonfanti ci segnala che nel nuovo film di Leonardo Di Caprio "The beach", si vede il protagonista che trova il suo paradiso navigando in internet con un apple studio display vecchia versione (blu per intenderci). L'apparizione del monitor è visibile anche nei primi secondi del trailer, scaricabile da apple.com

Desktop Movies arriva in Italia

Tappa Milanese per i Video Seminari Apple Solutions, un Roadshow della durata di un giorno con sede in nove città  europee. Gli European ŒDesktop Movies', questo il nome preciso dell'evento, faranno tappa in Italia il prossimo Martedì, 14 marzo a Milano presso l'Executive Hotel in viale Sturzo, 45.

US Navy: “Microsoft: migliora la tua qualità “

Nuove velenose frecciate da parte del ministero della difesa americano contro Microsoft. Dopo l'adozione di server e software Apple, un abbinamento giudicato meno vulnerabile agli attacchi degli hacker di quello proposto dalla società  di Redmond, è toccato al Sottosegretario alla Marina Militare degli Stati Uniti, Jerry McArthur, definire "scadente" la qualità  dei prodotti Microsoft per il "Grupware".

A Tokyo anche MacOs 9.1?

Anche AppleInsider riporta al pubblico americano le stesse indiscrezioni che il nostro sito ha già  rivelato ai lettori italiani lo scorso venerdì: A Tokyo si vedranno iBook e G4 a velocità  di clock aumentata. Nel sito americano dedito alle indiscrezioni molte parole e molte pagine ma nessuna vera novità : dal prossimo 16 febbraio, data del keynote, vedremo G4 a partire da 400 fino a 500 MHz, iBook (anche, forse, in color grafite e con porta FireWire) da 366 MHz e 64 MB di Ram e il nuovo PB, nome in codice Pismo.

AppleCare Technician Training: cosa c’è nel pacchetto

Nel pacchetto di strumenti (in sostanza 5 CD-ROM) che vengono inviati a chi negli USA richiede il materiale per studiare da tecnico Apple, si trovano anche due interessanti CD destinati alla diagnostica di computer PowerMac, iMac e G3. Secondo MacFix-It questi dischi non sarebbero migliori di TechTool, ma alcuni utenti che hanno potuto provare più a fondo le applicazioni ammettono che, forse grazie ad un'ovvia miglior conoscenza delle caratteristiche delle proprie macchine da parte di Apple, il software è in grado di trovare e riparare problemi preclusi ad altri programmi.

Bug di Usb Audio Update: ancora conferme

Macity ha ricevuto altre conferme di utenti che fanno riferimento a problemi legati all'installazione di Audio Update 1.3. La maggior parte segnala guai all'avvio e il mancato riconoscimento del modem interno. Apple non ha ancora ripostato sui suoi server una nuova versione dell'aggiornamento che era stato reso disponibile qualche giorno fa e poi tolto a metà  della settimana ma è probabile che i testers abbiano rilevato i problemi indicati anche a Macity. Non è da escludere che i bug risiedano, giudicando a prima vista dai bug, nelle nuove ROM (versione 3.2.1)