logomacitynet1200wide 1

Continua il bagno di sangue al Nasdaq

Continua il massacro dei titoli tecnologici. Dopo il -7,84% di ieri il Nasdaq fa segnare al momento in cui scriviamo un nuovo pesantissimo -7%, dopo avere toccato anche il -13%. A questo punto l'indice con un -20% in poco più di due sedute è in terreno negativo per l'anno in corso e la sua quotazione al di sotto di quello che faceceva segnare lo scorso primo dicembre. A questo punto è difficile accusare Jackson e la precipitosa caduta di ieri di Microsoft (-13%); secondo la maggior parte degli esperti si tratta di una correzione determinata dalla considerazione da parte degli esperti che i titoli della cosidetta Net Economy abbian,o raggiunto livelli di prezzo irragionevoli. Difficile dire se si tratta di una carrezione destinata ad esaurirsi presto o se è l'attesa caduta strutturare di un settore che era a giudizio di molti ra cresciuto troppo. Nel bagno di sangue della tecnologia subisce Apple (-11% al momento), ancora Microsoft (-6%), Palm (-18%, al livello dei prezzi di lancio in borsa).
logomacitynet1200wide 1

MacWorld a New York, accesso gratuiito

Il MacWorld Expo 2000 di New York è ancora lontano, ma cominciano a comparire on line le prime informazioni dettagliate su quello che si annuncia per il mondo Mac uno degli eventi più importanti dal 1984. Il sito dell'evento, proprio oggi, è stato presentato con la nuova grafica e il nuovo logo. Campeggi in primo piano a caratteri cubitali la scritta "Ahead", avanti.
logomacitynet1200wide 1

Craccato il libro elettronico di King

Craccare è una filosofia, non un'esigenza determinata dall'esigenza o dalla mania del risparmio. Un'assioma che ronza nella testa a molti di coloro che si battono contro la pirateria informatica e che determina sfiducia nei confronti di ogni tipo di provvedimento, compreso i bassi costi del software, per fermare le copie illegali. Chi la pensa così avrà  certamente trovato una conferma nella notizia che la criptazione di Riding The Bullet, la novella di King distribuita in formato elettronico e leggibile a pagamento stata violata dai pirati informatici. Grazie ad una chiave universale gli appassionati di King possono risparmiare "ben" 2,50$, poco più di 5000 lire, una cifra ridicola e che teoricamente avrebbe dovuto indurre, invece che a copiare ad acquistare il volumetto elettronico. Ma evidentemente, come si diceva all'inizio, la copia di files è una filosofia e non un'esigenza economica.
logomacitynet1200wide 1

Virus per PC cancella l’HD e chiama la polizia

Nuovo allarme virus negli USA. L'FBI sta infatti indagando su un nuovo codice che sarebbe in grado di far comporre ai sistemi infetti il numero d'emergenza 911 e di cancellare l'HD. Ovviamente il Virus colpisce solo i PC e pare, per ora, essere diffuso solo nell'area di Houston, in Texas.
logomacitynet1200wide 1

Palm, risultati fiscali da record

Risultati fiscali eccezionali per Palm. I l fatturato della società  che produce il Pilot è stato del 116% più alto rispetto all'anno scorso raggiungendo la soglia di 272 milioni di dollari. Un dato di enorme rilievo anche se conseguito prevalentemente grazie agli elevatissimi margini di guadagno, il 43,6%, il più alto di tutta l'industria informatica. Solo per fare un paragone Apple, che tra i produttori di desktop è ancora oggi la società  con il maggio margine operativo, dichiara un 26% di margine di guadagno. Nonostante questi ottimi indicatori il titolo Palm incorpora un valore che appare più alto rispetto a quello determinato dalla sua operatività  sul mercato. Come nota MacObserver, avesso lo stesso prezzo per guadagno le sue azioni dovrebbero valere intorno ai 4000$. In aggiunta a ciò gli analisti prevedono difficoltà  di approvvigionamento per gli schermi a cristalli liquidi e flash memory e una concorrenza molto accesa lanciata dal PocketPc prodotto su design Microsoft ed assemblato da produttori come Compaq e Sharp.
logomacitynet1200wide 1

Troppo facile craccare i DVD: richiamo per la PSX 2

Dovranno o, meglio, dovrebbero tornare tutte al produttore per essere modificare le PSX 2 immesse sul mercato fino ad oggi. In questo modo Sony pensa di placare le ire del consorzio per il DVD che dopo avere scoperto che le Playstation II sono troppo facili da riconvertire in riproduttori a zona multipla minaccia querele multimiliardarie. In molti, però, dubitano che gli attuali possessori delle consolles possano realmente rispedire a Sony le macchine in loro possesso per riparare quello che qualcuno definisce bug ma che per altri è una ambita caratteristica.
logomacitynet1200wide 1

WindowsMe, rilascio vicino, continuano i guai

Windows Millenium Edition, meglio noto come WindowsMe (letteralmente "Windowsvizzami", un invito che a qualcuno suonerà  raccapricciante), il successore di Windows 98, marcia a tappe forzate verso la release finale. Che non manchi moltissimo al completamento del codice lo si apprende da ZDNet secondo cui i produttori di PC hanno bisogno del codice finale all'inizio del terzo quarto fiscale per riuscire a spedire nei canali un numero sufficiente di macchine in vista del Natale. Prooprio la fine dell'anno, infatti, è stato indicata da Microsofto come il periodo dell'anno in cui farà  il suo debutto il nuovo Os di fascia consumer. Tempi stretti, insomma, per un prodotto che a giudizio di molti beta testers è ancora instabile e problematico in fatto di compatibilità . E che ci siano ancora molti problemi da risolvere lo ammette la stessa Microsoft, in una nota ai beta testers spediata lo scorso giovedì.
logomacitynet1200wide 1

Gli Italiani vogliono Airport. L’omologazione dove’è?

Enorme successo per Airport. Il dispositivo per reti senza fili ha fatto il suo debutto ufficiale in una rassegna Italiana nel corso del FuturShow di Bologna, che si chiude proprio oggi. Messo in vendita presso lo stand si Silene [sponsor] è stato acquistato in decine di esemplari dimostrando che in Italia c'è grande voglia e interesse per un prodotto di questo tipo. Airport e la base Station sono stati al centro anche dell'interesse di media nazionali tra cui il TG di Rai 3 che ha aperto un servizio da Bologna proprio con un primo piano di una Airport Station e una sommaria descrizione delle funzionalità  della rete senza fili di Apple. Ancora di Airport si occupa oggi ZDNet Italia con un altro sintetico articolo nel quale però si descrive in maniera piuttosto precisa le possibilità  cui dà  esso da accesso. Ora la spinta decisiva per il lancio dovrebbe giungere dall'omologazione ufficiale che in Italia, tarda ad arrivare.
logomacitynet1200wide 1

Questa notte il giudizio su Microsoft

Il giudizio finale su Microsoft arriverà  questa sera, intorno alla mezzanotte. La sentenza verrebbe quindi anticipata rispetto alla presunta data del prossimo venerdì e questo per frenare la speculazione che sta colpendo duramente il titolo MSFT. A poche ore dall'apertura il titolo della società  di Redmond, infatti, fa segnare un ribasso record di oltre il 13% e il crollo ha trascinato al ribasso tutti i titoli del Nasdaq che al momento in cui scriviamo perde oltre il 4%. Sarebbe la paura di sanzioni particolarmente punitive nei confronti di Microsoft ad avere indotto gli operatori di borsa a sbarazzarsi dei titoli della società  di Redmond provocando uno scossone a tutto il mercato. Proprio per impedire manovre di speculatori che potrebbero danneggiare l'intero Nasdaq Jackson avrebbe deciso di anticipare la sentenza. Macity seguirà  da vicino gli eventi.
logomacitynet1200wide 1

Cagni nuovo responsabile di Apple Europa

Sarà  Pascal Cagni il nuovo vice-presidente di Apple Europa, responsbile delle politiche di vendita della società  su scala continentale. La scelta Cagni, proveniente da Packard Bell, dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, la svolta consumer che Apple intende dare alla sua filosofia commerciale. Un comunicato stampa infatti, chiarendo che Cagni è stato dal 1995 responsabile del marketing e poi del settore consumer, è riuscito a condurre la sua società  al 12% del mercato del home computing. "Cagni ha ottime referenze in fatto di crescita di quote di mercato e in fatto di leadership", ha detto Mitch Mandich. Come i nostri lettori ricorderanno il predecessore di Cagni è stato l'italiano Diego Piacentini, ora ad Amazon.
logomacitynet1200wide 1

Pismo non è Pismo

AppleInsider conferma, il nome Pismo, utilizzato dalla maggior parte dei siti per indicare l'attuale PowerBook non è corretto. Pismo, infatti, è il nome in codice del nuovo case (grigio e bianco o grigio e nero, in plastiche semi-trasparenti) neil cui rilascio è stato rinviato a data da destinarsi. Il dettaglio era già  stato precisato da Macity qualche settimana fa
logomacitynet1200wide 1

Intel, oltre il GHz prima della fine dell’anno

I processori PC hanno appena raggiunto il traguardo del GHz, i produttori non sono ancora riusciti a rifornire il mercato ma c'è già  chi pensa a superare il limite del miliardo di Hertz. Si tratta di Intel che in alcuni incontri informali ha già  dichiarato che i suoi chip dovrebbero girare intorno a 1.2 GHz prima della fine dell'anno. Lo chiederebbe il mercato dei costruttori di PC ma anche la competizione don AMD che, secondo alcun fonti, potrebbe essere costretta in questa evenienza ad accelerare la produzione del suo Athlon di seconda generazione per tenere botta alla concorrente. Al momento, però, in Intel si stanno considerando anche altre opzioni Infatti Intel potrebbe decidere di non spingere troppo oltre le prestazioni dell'attuale chip Coppermine, per accelerare il lancio nel mercato di fascia alta il lancio di Willamette. In questo modo i costruttori di computer avrebbero a disposizione una doppia scelta, dauna parte gli attuali Pentium con buone prestazioni e prezzi più bassi, dall'altra Coppermine, con prezzi più alti ma anche prestazioni più elevate. Teoricamente, infatti, Coppermine potrebbe arrivare fino a 1.5 GHz, la stessa velocità  a cui dovrebbe debuttare Willamette.
logomacitynet1200wide 1

ADSL gratis negli USA

ADSL gratis? Se qualcuno pensasse che un servizio Internet ad alta velocità  senza alcun costo è un sogno irrealizzabile, dovrebbe cominciare a ricredersi. Negli USA, infatti, è partita in questo week end la prima offerta completamente gratis di ADSL e la propone Broadband Digital Group. I clienti che decideranno di aderire ad un programma di raccolta dati per il marketing potranno navigare a 144 kilobit per secondo senza sborsare una sola lira. Un'offerta interessante e che potrebbe fare scuola se il modello di finanziamento adottato riuscirà  a sfondare. Infatti, al di là  della raccolta di informazioni per il marketing, non sufficiente a tenere in piedi una struttura così costosa, Broadband spera di poter convincere gli abbonati al servizio gratuito a pagare qualche cosa per un servizio "premium" a velocità  più elevate e con servizi garantiti. Al momento la proposta ha già  riscosso un enorme successo: Broadband non riesce a soddisfare tutti, gli abbonati sono già  700.000 e dovrebbero diventare il doppio prima della fine dell'anno. La metà  di questi dovrebbe essere a pagamento.
logomacitynet1200wide 1

Aladdin, nuovi prodotti

Aladdin ha cominciato a distribuire MacTuner, un programma che consente di ascoltare in RealVideo e RealAudio oltre 1900 differenti stazioni radio della polizia, vigili del fuoco e torri di controllo attivi sul territorio americano, recentemente acquistato Trexar. Contestualmente Aladdin ha anche cominciato la commercializzazione di Weather Tracker, un software, sempre prodotto da Trexar, che consente di connettersi a vari servizi meteorologici e avere le condizioni del clima in tempo reale per moltissime città  del mondo.