PDF Nomad: gestione ed editing totale PDF, con OCR e funzione da scanner a PDF, in sconto

PDF Nomad è una potente utility per la gestione e l'editing dei file PDF: integra numerose funzioni per dividere, unire, impaginare e modificare i file PDF, inclusa la funzione da scanner a PDF e il riconoscimento OCR dei documenti. A metà prezzo con MacUpdate a 25 dollari, circa 19 euro

PDF Nomad: gestione ed editing totale PDF, con OCR e funzione da scanner a PDF, in sconto

PDF Nomad è una potente e versatile utility per gestire ed effettuare l’editing dei file PDF, realizzata appositamente per OS X 10.7 e versioni successive. Oltre alle funzioni tipiche dei programmi di questo tipo, PDF Nomad include diverse funzioni avanzate, tra cui la possibilità di passare direttamente dai documenti scannerizzati a file PDF, infine il riconoscimento ottico dei caratteri con tecnologia OCR applicabile a qualsiasi tipo di documento. Fino a domattina è possibile acquistare PDF Nomad a metà prezzo a solo 25 dollari, circa 19 euro con MacUpdate.

Grazie a queste due funzioni avanzate è possibile abbreviare in modo consistente i tempi di lavoro sia per gli utenti privati che devono gestire un numero limitato di documenti per l’uso personale e lavorativo, sia per i professionisti che devono gestire una grande mole di documenti ogni giorno. Il numero dei passaggi e delle operazioni richieste all’utente è ridotto a un solo passaggio grazie alla funzione che converte al volo i documenti catturati con lo scanner in file PDF, mentre il riconoscimento ottico più essere applicato a qualsiasi tipo di documento, scannerizzato o meno, per estrarne solo il contenuto in formato testuale, creare file PDF ricercabili e molto altro ancora.

Naturalmente PDF Nomad integra poi tutte le funzioni principali per la gestione e l’editing dei file PDF, come per esempio la possibilità di unire, dividere e ridimensionare i documenti PDF, esportare le singole pagine come immagini, estrarre dai documenti multipagina quelle pari e quelle dispari, unificare in capitoli, la possibilità di inserire watermark, inserire note ed evidenziare, per arrivare fino alla creazione, gestione e compilazione dei moduli compilabili in PDF. L’elenco delle funzioni è ancora lungo e include tra le altre la rotazione, la creazione in automatico dei sommari e tavole dei contenuti, fino alla creazione di riviste e libri.

Il prezzo di listino di PDF Nomad è di 50 dollari: grazie a MacUpdate può essere acquistato a metà prezzo. Si tratta di una ottima occasione per acquistare a prezzo scontato un software in grado di moltiplicare l’utilità e le funzioni di qualsiasi scanner, oltre che di incrementare e velocizzare la produttività nella gestione dei documenti e dei file PDF. L’offerta dura solo poche ore: per l’acquisto a solo 25 dollari, circa 19 euro, e anche per scaricare la versione di prova è possibile partire da questa pagina di MacUpdate.
[youtube id=”orFvqPRXBYc” width=”620″ height=”360″]

PDF Nomad