Phil Schiller dà lezioni di grammatica via Twitter: mai usare il plurale nei prodotti Apple

Dopo aver seguito una conversazione online, il Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple spiega che si dice “gli iPad” e non “gli iPads”, “gli iPad Pro” e non “gli iPad Pros”. Anche il nome “Macintosh” non deve mai essere alterato

Phil Schiller

Mai usare il plurale nei prodotti Apple. È Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ad impartire la lezione di grammatica informatica via Twitter il cui succo è: non usare i sostantivi regolari per indicare al plurale i dispositivi della Mela. Le “istruzioni” di Schiller, fanno seguito a una discussione nella quale compariva la dicitura “iPads Pro” tra Benedict Evans della private equity Andreessen Horowitz e l’analista Michael Gartenberg di iMore. Evans aveva fatto riferimento a più iPad parlando di “iPads Pro”, mentre Gartenberg suggeriva il termine “iPad Pros”.

Schiller ha spiegato che tutte e due le definizioni sono errate. Il modo corretto di parlare di più dispositivi, ha scritto il dirigente di Apple, è parlare di “dispositivi iPad Pro”. Ha proseguito aggiungendo che sarebbe corretto dire: “I have 3 Macintosh” oppure “I have 4 Macintosh computers” quando si fa riferimento a più Mac; “I termini possono essere singolari o plurali, come in “deer” o in “clothes” ha spiegato ancora Schiller, e dunque anche nel caso di più iPhone si deve parlare sempre e comunque di “iPhone” e non “iPhones”. A rompere le uova nel paniere ci ha pensato Business Insider facendo notare che Apple stessa qualche volta nei suoi comunicati stampa ha riportato la dicitura “iPhones”.

phil-schill