fbpx
Home Hi-Tech Nuove Tecnologie Philips prima al mondo negli schermi OLED

Philips prima al mondo negli schermi OLED

Philips ha annunciato nel corso della giornata di oggi di avere iniziato a produrre e vendere in volumi moduli per la costruzione di display a cristalli liquidi basati sulla nuova tecnologia OLED, Organic Light Emitting Diode.
Il sistema è una evoluzione dei normali schermi a cristalli liquidi da cui si differenzia per essere in grado di assorbire molta meno energia. In aggiunta a questo un monitor OLED, privo di emettitore di luce, è molto più sottile e leggero di uno schermo LCD attuale tanto che un monitor che utilizza OLED può essere paragonabile per spessore ad un cartoncino leggero. Infine ha una rapidità  superiore nell’accensione e spegnimento dei pixel e la capacità  di operare in un arco di temperature superiore agli LCD e hanno una visibilità  superiore.
I primi display OLED di Philips sono monocromi e a matrice passiva, destinati quindi essenzialmente a PDA di nuova generazione e cellulari. In futuro la tecnologia si estenderà  anche al campo dei monitor per computer desktop e portatili ma potrebbe essere applicata anche a prodotti estremamente innovativi, come PDA “da polso”, sistemi di guida per automobili, caschi con schermo digitale integrato, pannelli pubblicitari stradali, sistemi medicali, display tascabili e “arrotolabili” per computer, televisori ultrasottili da parete.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui