fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Plextor lancia il "super-CD"

Plextor lancia il “super-CD”

1,2 gigabytes in un normale CD. Questo il record che ha raggiunto Plextor, uno dei più noti produttori di sistemi per l’archiviazione, con l’introduzione di un nuovo sistema per la scrittura che ottimizza lo standard CD-RW.

Il metodo utilizzato da Plextor, denominato GigaRec, è semplice: incidere “pits” (le incisioni create dal laser) più piccoli del 40% di quelli standard. In questo modo si riesce ad archiviare una quantità  superiore di dati su un CD standard: 980MB di dati su un disco da 700MB (80 minuti) e 1.2GB su un disco da 880MB (99 minuti).

Purtroppo i dischi scritti con questo sistema non possono essere letti sui nomali drive. Solo quelli commercializzati da Plextor sono in grado di utilizzare questo sistema.

I drive di Plextor commercializzati con il software e la tecnologia hardware in grado di leggere i dischi GigaRec (velocità  di lettura e scrittura sarà  di 52x, quella di riscrittura 32x) saranno in commercio dal mese di maggio. Il prezzo non è stato ancora annunciato.

Il drive, che usa la nuova tecnologia di formattazione “immediata” Mount Rainier, non pare essere compatibile con Mac.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate più di 200€ sul MacBook Pro M1: solo 1499 euro

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui