HomeMacityApple History & LifestyleQuel Mini Pc che sembra tanto un Mac mini

Quel Mini Pc che sembra tanto un Mac mini

L’innovazione non è solo questione di marketing. Eppure, qualcuno della casa di Santa Clara, deve pensarla diversamente. Durante l’Intel Developer Forum in corso al Moscone Center di San Francisco il nuovo responsabile della divisione Digital Home Don MacDonald ha mostrato vari concept di personal computer, compreso un piccolo, squadrato e metallico home computer
cui abbiamo già  fatto cenno in un altro articolo e che ricorda un computer ben noto agli utenti della Mela: Mac mini

Questo tipo di prototipi, a dire la verità , non sono destinati ad andare sul mercato in quanto Intel non produce personalmente hardware per il mercato consumer. Però l’azienda di Santa Clara spesso realizza alcuni prototipi o addirittura una sorta di pre-serie, con la quale cerca di invogliare i business partner ad entrare nel mercato dimostrando dati di vendita alla mano che le sue tecnologie hanno un posizionamento fruttifero. E’ successo così per gli access point senza fili, ad esempio, basati sullo standard 802.11a. Anche se, in questo caso, proprio i risultati della pre-produzione di Intel hanno ulteriormente dimostrato come il mercato non fosse ricettivo a quel tipo di innovazione.

Adesso, con il Mini Pc – questo il nome scelto per il clone del Mac mini – Intel intende dimostrare che il nuovo mercato aperto da Apple è in realtà  ampiamente conquistabile. E, sempre nelle speranze della casa di Santa Clara, che basta utilizzare un concept simile per dominare il nuovo segmento. MacDonald non ha chiarito quali sono le caratteristiche tecnologiche del piccolo computer metallico, né quali possono essere i suoi punti di forza nella strategia complessiva per il mercato Home.

Il lucrativo segmento al quale sia Microsoft che Intel mandano concreti segnali di voler entrare è stimato dagli analisti in 600 miliardi di dollari per tutto il mondo, con 1,3 miliardi di case dove piazzare nuove devices elettroniche alternative ai vecchi elettrodomestici come il videoregistratore e lo stereo.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial