Home Macity Mac Accessori Recensione BookArc Twelve South, nuova versione più piccola, più elegante

Recensione BookArc Twelve South, nuova versione più piccola, più elegante

Se cercate una soluzione elegante per tenere in ordine il MacBook in casa e in ufficio, o se volete poter usare il computer portatile di Apple con uno o più monitor esterni liberando spazio sulla scrivania, il BookArc che la nostra redazione ha toccato con mano in questi giorni può fare al caso vostro.

Quella in prova è la nuova versione del celebre BookArc di Twelve South, un supporto per l’appunto pensato per tenere il MacBook in verticale quando chiuso. BookArc è un prodotto storico per l’azienda americana; anzi è il “più storico”, visto che è stato in assoluto il primo prodotto mai lanciato nel 2009. Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti. La nuova versione è molto più piccola; è stato infatti scalata per adattarsi ai nuovi modelli di Mac, che sono ora più piccoli, leggeri, sottili rispetto a quelli che erano in commercio al lancio della prima versione. La finitura è differente, in particolare bordi; qui l’alluminio anodizzato di cui è fatto tutto il supporto, è stato smussato e lucidato.

Oltre a questo, che si tratti di MacBook Air, Pro o del nuovo MacBook da 12 pollici non ha importanza: questa versione viene infatti venduta con tre diverse “guarnizioni” in silicone intercambiabili pensate proprio per adattarsi alla tipologia di computer Apple che potremo facilmente inserire.

Di accessori simili sul mercato se ne trovano diversi anche a poche decine di euro. Non è questo il caso del BookArc di Twelve South anche se, i 50 dollari per cui è proposto sul sito ufficiale, seppur possano sembrare tanti per un prodotto fondamentalmente semplice, sono del tutto giustificati dalla qualità dei materiali e dalle rifiniture. A conferma di ciò è sufficiente toccarlo con mano, dopo averlo estratto dalla elegante e classica scatola Twelve South per rendersi conto fin dal primo contatto di quanto c’è effettivamente dietro il prodotto, a partire dal fatto che è molto robusto e perfettamente stabile su qualsiasi superficie piana si decide di appoggiarlo.

Il colore si sposa perfettamente con il classico grigio dei computer Apple, così come l’apertura sul fondo di ambo i lati di appoggio ricorda la cura al dettaglio della società di Cupertino: nel caso specifico è pensata per far passare i cavi, tenendoli cosi tutti raccolti in un’unica via, facendo maggiore ordine sulla scrivania.

I tre adattatori (distinti con le lettere “A”, “B”, “C”) che troviamo nella confezione, sono disegnati in maniera perfetta. Eccellente la qualità del silicone, morbido, resistente e completamente privo di qualunque odore.

Recensione BookArc

Come spiegato, il BookArc è utile in due occasioni: in casa o in generale si spegne il computer e si desidera lasciarlo sulla scrivania, magari in ricarica, in maniera del tutto ordinata, oppure quando si ha la necessità di utilizzare il portatile come computer desktop, abbinandolo a tastiera, mouse (o trackpad) e monitor esterni: in quel caso il Mac si trasforma infatti in una elegante “torretta” sia per la scrivania di casa, sia in ufficio.

Al proposito c’è davvero poco altro da dire. Il BookArc è un prodotto in un tempo molto semplice  che non richiede troppo ingegno per essere usato. Nello stesso tempo è anche decisamente funzionale: permette infatti di ridurre l’occupazione di spazio sulla scrivania e di tenere in ordine, quasi “presentato”, il Mac. La finitura è impeccabile, come per tutti i prodotti Twelve South, molto piacevole alla vista; assolutamente minimalista e nello stesso tempo priva di difetti. I materiali sono eccellenti; l’alluminio massiccio e la forma forniscono stabilità a qualunque computer, incluso anche il nostro MacBook Pro 15″ che non è propriamente nè un peso piuma, tra i Mac almeno, e neppure modesto in dimensioni. Ottimo anche con il MacBook 12

Il consiglio che rivolgiamo a tutti coloro che sono interessati ad un prodotto simile, è quello di comprare con fiducia. Tra i supporti da tavolo quello di Twelve South non delude sotto nessun profilo; nè per i materiali nè per le funzioni operative. È un accessorio perfettamente in linea con la tradizione Twelve South e con le attese degli esigenti utenti Apple.

Al momento è in vendita soltanto sul sito ufficiale per 49,99 dollari. A cifre leggermente inferiori su Amazon è in vendita la precedente versione.

Twelve South è distribuito in Italia da Attiva.com

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui