fbpx
Home iPhonia iPhone Recensioni Recensione iPhone 6 Plus, un mese in tasca

Recensione iPhone 6 Plus, un mese in tasca

Macchina fotografica
Non ci addentreremo nell’analisi della qualità dello scatto fotografico di cui abbiamo abbondantemente parlato nelle passate settimane, appena presentati i nuovi iPhone. Abbiamo testato iPhone 6 e 6 Plus in numerose situazioni, con particolare riferimento allo scatto in notturna (anche a confronto con iPhone 6), allo stabilizzatore con le nuove funzioni video, e alle proprietà di messa a fuoco. In linea generale e in sintesi,  dobbiamo dire che dal punto di vista ergonomico, la cosa che interessa di più in questo contesto, iPhone 6 Plus è abbastanza comodo da usare, anche se le dimensioni lo rendono meno adatto dell’iPhone 6 come camera phone. Non siamo dei grandi fan dei telefoni come sostituti di una fotocamera (anche se comprendiamo che abbiano per alcune categorie di persone, specilemente quelle che usano una punta e scatta, una funzione specifica), ma se vi interessa un telefono per questo scopo, in iPhone 6 Plus trovate un dispositivo molto interessante, sia per la dimensione dello schermo che per le qualità della digicamera che, specialmente in notturna, grazie allo stabilizzatore (non presente in iPhone 6) offre una superiore qualità delle immagini.

La presenza dello stabilizzatore, ha consentito ad Apple di aumentare l’apertura del diaframma senza aumentare il rischio del mosso, tenendo nel contempo bassi gli ISO. Tra gli altri pregi della fotocamera, ricordiamo, la possibilità di girare filmati al rallentatore, fino a 240 frames al secondo, la risoluzione da 8 megapixel. In definitiva, la digicamera di iPhone 6 Plus, come dicono anche fonti molto autorevoli, è probabilmente al top assoluto nel settore dei cellulari.

Migliorata anche la qualità della fotocamera frontale. Pur senza avere svolto test specifici, possiamo dire che offre un miglior contrasto e un miglior bilanciamento delle luci della precedente fotocamera di iPhone 5 e 5S (quest’ultima già migliorata rispetto alla precedente, specialmente in condizioni di penombra). Gli adepti al culto dei selfie potranno bearsi del passo in avanti…

IMG_9168a

Autonomia
Sull’autonomia di iPhone 6 Plus abbiamo già detto in passato alcune cose specifiche. Qui aggiungiamo che nel corso del nostro mese di vita con il nuovo telefono di Apple, l’impressione che ne abbiamo ricavato è che si tratta, sotto questo punto di vista, del miglior telefono mai fatto da Apple. Nel corso del nostro viaggio cui abbiamo fatto cenno poco sopra, visto che eravamo all’estero, abbiamo fatto poche telefonate (un paio al giorno), abbiamo tenuto la sincronizzazione dei dati spenta con poche app che accedevano ad Internet, ma abbiamo usato iPhone sia per scaricare costantemente la posta che per qualche decina di minuti di consultazioni di Internet, ricaricandolo solo tre volte in sette giorni, il che è assolutamente notevole visto che in condizioni simili iPhone 5 richiedeva una carica ogni giorno. Abbiamo poi provato a far qualche test più scientifico, facendo girare un filmato in HD; con 90 minuti di riproduzione al 50% della luminosità, abbiamo avuto un 80% netto di autonomia residua, il che se non stupefacente, è interessante visto che stiamo parlando di uno schermo molto grande e ad elevata risoluzione. In ogni caso possiamo immaginare che riducendo la luminosità, come sarebbe possibile fare su un aereo o in un luogo chiuso, si possa facilmente arrivare ad una decina di ore di riproduzione video. Lasciando il telefono indisturbato, ma con le connessioni tutte attive, abbiamo notato che in sei ore, una mezza giornata di attività, la carica è scesa del 6%. In sostanza, anche scorrendo alcuni test su Internet, non si può dire che l’iPhone 6 Plus abbia una autonomia da record, ma è largamente soddisfacente, la migliore in assoluto tra tutti i telefoni Apple che abbiamo provato, iPhone 6 incluso.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,432FansMi piace
95,288FollowerSegui