fbpx
Home Offerte Recensione Oclean Z1: il miglior spazzolino sonico di Oclean è alla portata...

Recensione Oclean Z1: il miglior spazzolino sonico di Oclean è alla portata di tutti

Dopo Oclean Air e Oclean X ecco giungere anche il nuovo Oclean Z1 alla prova dei fatti: si tratta dell’ultimo modello del brand cinese (che ricordiamo come parte dell’ecosistema Xiaomi) specializzato in spazzolini supersonici, che ci ha ormai abituato all’uscita abbastanza regolare di prodotti dedicati all’igiene orale.

Vediamo dunque come va questo nuovo spazzolino e come si inserisce all’interno della gamma Oclean.

Come è fatto

Ancora una volta il dispositivo di Oclean si distingue per l’ergonomia: corpo affusolato e piacevole durante l’utilizzo, è dotato di un solo pulsante fisico per l’accensione, al di sotto del quale è presente un indicatore luminoso che serve ad evidenziare l’intensità della spazzolatura e l’eventuale mancanza di energia, che richiederà la successiva ricarica.

Non è disponibile alcun touch screen come invece accade per Oclean X, ma il tasto fisico rappresenta ancora un volta una soluzione migliore rispetto a quello a sfioramento presente nel modello Air.

Recensione Oclean Z1: il miglior lo spazzolino sonico di Oclean è alla portata di tutti

Lo spazzolino pesa meno di 100 grammi ed è certificato IPX7, caratteristiche che rendono Oclean Z1 maneggevole e sicuro durante le fasi di pulizia anche più impegnative.

Oltre al corpo dello spazzolino e alla testina, è inclusa nella confezione anche una base di ricarica con cavo USB, la più piccola fino ad oggi presente fra gli spazzolini che abbiamo provato, che riduce al minimo l’ingombro e lo spazio necessario.

Diversamente da quando avviene con la base di Oclean X, non può essere fissata al muro, ma solo appoggiata ad un piano. Inoltre non è disponibile alcun caricatore nella confezione, sarà necessario acquistarne uno a parte o utilizzarne uno compatibile già disponibile in casa.

Nel complesso Oclean Z1 ci ha convinto per la sua solidità e la sua semplicità.

Funzionalità ed efficacia

Trattandosi di uno spazzolino supersonico, Oclean Z1 vanta un massimo di 40.000 vibrazione al secondo, performance che non differiscono molto da quelle dei due modelli Air e X. In termini dunque di prestazioni pure non ci sono grandi differenze con i “cugini di brand”. Come già detto, possiamo paragonare la potenza a quella di equivalente Philips Sonicare entry level, come ad esempio i modelli 4300 e 4500.

Non manca l’ormai collaudato giroscopio a 6 assi deputato alla registrazione di tutti i movimenti e delle pressione applicata allo spazzolino durante ogni sessione di pulizia e indispensabile per la raccolta delle statistiche accessibili via app.

A fare la differenza sono invece le funzionalità: la presenza di un tasto fisico in questo caso è molto utile considerando che è possibile scegliere l’intensità dello spazzolamento fra le 3 disponibili di base semplicemente mantenendo premuto il pulsante.

Non è presente il touch screen che caratterizza il modello X ma onestamente non ne abbiamo sentito affatto la mancanza, soprattutto considerando che – come avevamo raccontato nella nostra recensione – il suddetto touch risulta essere tutt’altro che irresistibile, poco affidabile e di discutibile utilità.

In definitiva, meglio la soluzione di Oclean Z1, che si libera di un touch screen lontano dall’essere indispensabile per preferire una soluzione più semplice e più efficace affidando i comandi ad un tasto fisico.

Prestazioni ed app

Così come accaduto per il modello X, anche Oclean Z1 ci ha ci ha convinto pienamente nelle prestazioni. La confezione base include una testina ad alta densità con filamenti Dupont Tynex 2017, appositamente realizzata per gli spazzolini ultrasonici e perfette per ogni esigenza dentale, sia per chi desidera una spazzolatura più energica, sia per chi desidera un’azione più sensibile.

Incisivo nella spazzolata e preciso nel cambio di intensità, è inoltre molto utile la possibilità di scegliere l’intensità di spazzolamento direttamente da pulsante presente sulla scocca.

Ancora una volta si ottiene il massimo per quanto riguarda la pulizia sfruttando l’apposita applicazione disponibile per iOS e Android, sincronizzabile via Bluetooth. Da questo punto di vista non ci sono grandi differenza rispetto a quanto abbiamo già detto nella nostra recensione di Oclean X, invitiamo quindi a consultare l’apposita sezione per conoscere le nostre considerazioni a riguardo.

Come già detto in passato, nel complesso l’applicazione è abbastanza buona, facile da utilizzare e completa di statistiche quotidiane, che vi permetteranno di capire se state facendo buon uso del vostro Oclean Z1 e se vi state prendendo cura correttamente dei vostri denti.

Non mancano però alcuni difetti, come un’interfaccia ancora migliorabile a alcuni errori di localizzazione (come la presenza di scritte in spagnolo miste ad italiano).

In termini di autonomia, Oclean Z1 sfrutta una batteria da 800 mAh che potrà garante circa un mese di utilizzo con due/tre sessioni di pulizia al giorno, e che impiega circa due ore per una ricarica completa.

Perfetto dunque anche come spazzolino da portare in viaggio, considerato soprattutto il limitato ingombro della base di ricarica.

Conclusione

A parere di chi scrive Oclean Z1 è il migliore fra i tre modelli di spazzolini Oclean che abbiamo provato. E’ in grado di unire la semplicità e la portabilità del modello Air e le prestazioni e la possibilità di personalizzazione del modello X (come ad esempio la facoltà di scegliere fino a 32 livelli di intensità di spazzolamento), tralasciando invece le funzionalità meno convincenti di quest’ultimo.

Oclean Z1 riassume in sé il meglio di entrambi i modelli, liberandosi di alcuni dei difetti. Certo, non mancano aree potenzialmente migliorabili, prima fra tutte l’applicazione, ancora un po’ acerba e non sempre convincente, ma al momento Oclean Z1 rappresenta senza dubbio al soluzione migliore per chi è alla ricerca di uno spazzolino Bluetooth sonico ad un prezzo contenuto, soprattutto se consideriamo il costo delle testine, bassissimo se confrontato a quello delle omologhe Philips.

Prezzo e disponibilità

Per chi fosse interessato all’acquisto l’occasione è ghiotta: grazie ad un coupon sarà possibile acquistare Oclean Z1 al prezzo di soli 36 euro, ottenendo in regalo la base di ricarica magnetica di Oclean X, che permette anche di montare lo spazzolino al muro. Da non dimenticare anche le testine di ricambio, si parte da soli 6 euro per due testine.

Clicca qui per acquistare Oclean Z1 al prezzo di 36 euro utilizzando il coupon GB-HBZOCZ1SF ed ottenete la base di ricarica in regalo.

Clicca qui acquistare le testine di ricambio a partire da soli 6 euro.

Offerte Speciali

Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione del rumore: solo 215,94€

Sconto Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione del rumore: solo 215,94€

Su Amazon precipita il prezzo delle Beats Solo Pro; ora costano solo 215,94 euro invece che 300 nel colore blu. Colore rosso a 229,49
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,448FansMi piace
95,183FollowerSegui