Record storico per AAPL

Nuovo record storico per il titolo Apple. Nella ottima giornata del Nasdaq AAPL ha chiuso vicinissima a quota 135$ (134 15/16)facendo segnare un rialzo del 9,71%. Nel corso della giornata il titolo di Apple ha anche superato i 138 dollari, che è il record assoluto per le azioni della società  di Cupertino.

Alcuni analisti attribuiscono le buone prestazioni di Apple alla fiducia nella crescita che starebbe dietro alla scelta di aggiungere un nuovo distributore nazionale ai due già  attivi, altri alle dichiarazioni di Jobs, riportate anche in questa pagina, secondo cui la prossima WWDC sarà  la più importante di tutta la storia di Apple.
In realtà  pare più concreto ritenere che si sia di fronte ai consueti movimenti al rialzo determinati da grandi operatori finanziari che stanno sistemando le loro posizioni in vista del rendiconto economico della società  previsto tra una ventina di giorni. La maggior parte degli osservatori ritiene infatti che Apple stia andando decisamente bene sul mercato americano superando ogni previsione elaborata nel corso dei mesi passati e in molti stanno approfittando dei prezzi del titolo, ritenuto ancora conviente.
La riprova nel fatto che anche nei giorni scorsi, quando il Nasdaq è arretrato, AAPL ha tenuto benissimo la linea facendo segnare in almeno in paio di occasioni risultati in controtendenza e questo seppure non ci fosse alcuna notizia di particolare rilievo
Le azioni di Apple, secondo alcuni analisti, potrebbero continuare a rafforzarsi anche nei prossimi giorni fino in prossimità  della relazione al bilancio prevista per la metà  del mese di aprile. Non è però da escludere che il picco di ieri possa essere stata l’ultima fiammata prima di un periodo di stasi che dovrebbe arrivare fino ai giorni immediatamente precedenti la conferenza stampa dei risultati fiscali. Allora, sulla scorta di voci e indiscrezioni, potremmo assistere ancora a qualche movimento di rilievo.